Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, quarta dose di vaccino a Latina e provincia: chi deve farla e dove

Sono 6 gli hub vaccinali nella provincia pontina in cui è possibile prenotarsi per sottoporsi a vaccino

Il Ministero della Salute in relazione alla ripresa della curva epidemica del virus Sars-Cov-2 ha esteso  la platea vaccinale destinataria della seconda dose di richiamo, o second booster, della campagna vaccinale.

La “quarta dose” è ora consigliata a tutte le persone di età uguale o superiore ai 60 anni e per i soggetti fragili di età pari o superiore ai 12 anni. Per queste categorie di cittadini sarà possibile prenotare il vaccino sul sito preventiva, che potrà essere eseguita sul sito: https://www.salutelazio.it dalle ore 24 di mercoledì p.v.

Per coloro che, invece, devono ancora sottoporsi alle prime 3 dosi l’accesso presso gli hub vaccinali della Provincia è libero e senza necessità di prenotazione.

Gli orari di apertura degli hub vaccinali variano come di seguito, a partire da venerdì 15 luglio:

• Latina: :Hub Vaccinale EX Rossi Sud, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.
• Formia: Hub Vaccinale Centro Commerciale Itaca, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20
• Terracina: Hub vaccinale Ospedale Fiorini, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20
• Fondi: Ospedale San Giovanni di Dio , dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20
• Priverno: Casa della Salute, dal lunedì al sabato dalle 14 alle 20
• Aprilia: Clinica Città di Aprilia, lunedì, giovedì e sabato dalle 8 alle 14.

In data 23 Luglio e il 6 Agosto sarà, inoltre, possibile, senza alcuna prenotazione, vaccinare i bambini presso l’ Hub pediatrico dell’Ospedale di Latina dalle 8 alle 14 e presso l’Hub dell’Ospedale di Formia dalle 14 alle 20.

Si ribadisce, infine, la priorità assoluta di sottoporsi al vaccino Sars-Cov-2 per tutti i soggetti che non hanno ancora ricevuto né il ciclo di vaccinazione primaria, né la prima dose di richiamo e si invita la popolazione più fragile a sottoporsi alla seconda dose di richiamo (second booster) così da fermare l’ondata di contagi e evitare le gravi complicanze legate all’infezione.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.