Seguici su

Cerca nel sito

Verso gli Europei di Roma: tutti i record storici allo Stadio del Nuoto

Dall’11 agosto via alla competizione al Foro Italico

Roma – Lo storico impianto dello Stadio del Nuoto ha ospitato grandi eventi internazionali, dalle Olimpiadi del 1960 fino ai Mondiali del 1994 e 2009, passando per i campionati europei del 1983 e l’annuale Trofeo Internazionale di nuoto Sette Colli.

Alle Olimpiadi del 1960, la britannica Anita Lonsbrough è stata la prima nuotatrice a stabilire un record iridato nella ‘piscina più bella del mondo’ il 27 agosto 1960, fermando il cronometro a 2:49.50 nei 200 rana. La statunitense Lynn Burke si è imposta nei 100 dorso in 1:09.00. Al maschile, il connazionale Michael Troy ha abbassato il crono nei 200 farfalla a 2:12.80. Grande successo anche per le staffette statunitensi, con i miglior tempi mondiali fissati nella 4x200m stile libero e 4x100m mista maschile, tra le donne nella 4x100m stile libero e 4x100m mista.

Ventitré anni dopo gli atleti tedeschi della Germania Est e Ovest sono stati gli unici a stabilire nuovi record. I sei primati sono arrivati da Michael Gross nei 200 stile libero (1:47.87), nei 200 farfalla in 1:57.05 e nella staffetta 4x200m stile libero. Tra le donne Ute Geweniger si è distinta nei 100 rana con il tempo di 1.08.51 e nella staffetta 4x100m mista (4:05.79). L’altro record è stato siglato nella staffetta femminile 4x200m stile libero.

Nella successiva edizione iridata del 1994, la cinese Jingyi Le nei 100m stile libero (54.01), la connazionale Cihon He nei 100m dorso (1:00.16), la tedesca Franziska Van Almsick (1:56.78) nei 200 farfalla e l’australiana Samantha Riley nei 100 rana con il tempo di 1:07.69 sono state le più veloci tra le donne. La Cina ha dominato anche nelle staffette nella 4x100m stile libero e 4x100m mista. Tra gli uomini soltanto tre nuovi record del mondo con l’australiano Kieren Perkins nei 400 stile libero, il finlandese Javi Sievinen nei 200 misti e Tom Dolan nei 400 misti.

Bisogna aspettare i mondiali di Roma 2009, dal 18 luglio al 2 agosto, e l’avvento dei costumoni per riscrivere un’altra volta la storia. Dei 40 record iridati che sono stati infranti, tra i 17 maschili, 6 sono ancora validi, mentre, tra i 23 delle donne, resiste soltanto il tempo di Federica Pellegrini nei 200 stile libero. La svedese Sarah Sjöström sarà l’unica primatista mondiale del 2009 che si presenterà ai blocchetti di partenza dei prossimi europei, dopo aver continuamente ritoccato le sue migliori prestazioni iridate nei 100 farfalla nel corso degli anni.

C’è ancora un altro record del mondo che è rimasto imbattuto: quello dei 50 farfalla firmato dall’ucraino Andrij Govorov proprio il primo luglio 2018 in occasione della 55esima edizione del Trofeo Sette Colli.

A Roma cresce l’attesa per gli Europei di nuoto. Chi sarà il prossimo atleta che arricchirà il libro dei record siglati nella ‘piscina più bella del mondo’?

Olimpiadi 1960

Uomini

200m farfalla Michael Troy (USA) 2:12.80

4x200m stile libero USA (G. Harrison, R. Blick, M. Troy, J. Farrell) 8:10.20

4x100m mista USA (McKinney, Hait, L. Larson, Farrell) 4:05.40

Donne

100m dorso Lynn Burke (USA) 1:09.00

200 rana Anita Lonsbrough (GBR) 2:49.50

4x100m stile libero USA (J. Spillane, S. Stobs, C. Wood, C. von Saltza) 4:08.90

4x100m mista USA (L. Burke, P. Kempner, C. Schuler, C. von Saltza) 4:41.10

Europei 1983

Uomini

200m stile libero Michael Gross (GER) 1:47.87

200m farfalla Michael Gross (GER) 1:57.05

4x200m stile libero Germania Ovest (Sitt, Schowithka, Schmidt, Gross) 7:20.40

Donne

100m rana Ute Geweniger (DDR) 1:08.51

4x200m stile libero Germania Est (Otto, Strauss, Sirch, Meineke) 8:02.27

4x100m mista Germania Est (Kleber, Geweniger, Geissler, Meineke) 4:05.79

Mondiali 1994

Uomini

400m stile libero Kieren Perkins (AUS) 3:43.80

200m misti Jani Sievinen (FIN) 1:58.16

400m misti Tom Dolan (USA) 4:12.30

Donne

100m stile libero Jingyi Le (CHN) 54.01

200m stile libero Franziska Van Almsick (GER) 1:56.78

100m dorso Cihon He (CHN) 1:00.16

100m rana Samantha Riley (AUS) 1:07.69

4x100m stile libero Cina (Jingyi Le, Yng Shan, Ying Le, Bin Lu) 3:37.91

4x100m mista Cina (Cihong He, Guohong Dai, Limin Liu, Jingyi Le) 4:01.67

Mondiali 2009

Uomini

100m stile libero Cesar Cielo Filho (BRA) 46”91

200m stile libero Paul Biedeann (GER) 1’42”00

400m stile libero Paul Biedeann (GER) 3’40”07

800m stile libero Zhang Lin (CHN) 7’32”12

50m dorso Liam Tancock (GBR) 24.04 (24.08 in semifinale)

200m dorso Aaron Peirsol (USA) 1:51.92

50m rana Cameron van der Burgh (RSA) 26.67 (26.74 in semifinale)

100m rana Brenton Rickard (AUS) 58.58

200m rana Christian Sprenger (AUS) 2:07.31

100m farfalla Michael Phelps (USA) 49.82

Milorad Čavić (SRB) 50.01 in semifinale

200m farfalla Michael Phelps (USA) 1:51.51

200m misti Ryan Lochte (USA) 1:54.10

Staffetta 4x200m stile libero Stati Uniti (Michael Phelps, Ricky Berens, David Walters, Ryan Lochte) 6:58.55

Staffetta 4x100m misti Stati Uniti (Aaron Peirsol, Eric Shanteau, Michael Phelps, David Walters) 3:27.28

Donne

50m stile libero Britta Steffen (GER) 23.73

100m stile libero Britta Steffen (GER) 5 52.07

200m stile libero Federica Pellegrini (ITA) 1:52.98 (1:53.67 in semifinale)

400m stile libero Federica Pellegrini (ITA) 3:59.15

50m dorso Jing Zhao (CHN) 27.06

Anastasia Zueva (RUS) 27.38 in semifinale

100m dorso Gemma Spofforth (GBR) 58.12

Anastasia Zueva (RUS) 58.48 in semifinale

200m dorso Kirsty Coventry (ZIM) 2:04.81

50m rana Julija Efimova (RUS) 30.09

100m rana Rebecca Soni (USA) 1:04.84

200m rana Annamay Pierse (CAN) 2:20.12

50m farfalla Therese Alshammar (SWE) 25.07

100m farfalla Sarah Sjöström (SWE) 56.06 (54.44 in semifinale)

200m farfalla Jessicah Schipper (AUS) 2:03.41

Mary Descenza (USA) 2:04.14 in batteria

200m misti Ariana Kukors (USA) 2:06.15 (2:07.03 in semifinale)

Staffetta 4x100m stile libero Paesi Bassi (Inge Dekker, Ranomi Kromowidjojo, Frederike Heemskerk, Magdalena Veldhuis) 3:31.72

Staffetta 4x200m stile libero Cina (Yang Yu, Qian Wei Zhu, Jing Liu, Jiaying Pang) 7:42.08

Staffetta 4x100m misti Cina (Jing Zhao, Huijia Chen, Liuyang Jiao, Zhesi Li) 3:52.19

(roma2022.eu)

Foto Andrea Staccioli/Deepbluemedia/Insidefoto

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.