Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, esplosione in un locale. I proprietari: “Vogliono fermarci” foto

La Polizia di Stato e la scientifica, che indagano per ricostruire la dinamica del rogo, non escludono l’ipotesi del dolo

Ostia – È stata un’esplosione a svegliare gli abitanti di via Pietro Rosa, ad Ostia, alle prime luci dell’alba di oggi.

Ad originare il boato, riecheggiato per le vie del centro di Ostia, un incendio in un locale, il “Nalu Pokè”, che si trova all’incrocio con corso Regina Maria Pia.

Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme sarebbero partite dal magazzino del locale intorno alle quattro del mattino: la forte pressione avrebbe poi fatto il resto, facendo esplodere la vetrina dell’attività e rendendo l’immobile inagibile.

“Qualcuno stanotte ha deciso di dare fuoco al nostro locale per fermarci”, scrivono sui social i proprietari, accorsi sul posto dopo essere stati avvisati dal sistema di sicurezza del negozio.

Lì c’erano già i vigili del fuoco, che nel giro di un’ora, dopo dopo nel cinque, sono riusciti a domare l’incendio. Con loro c’erano anche la polizia di Stato e la scientifica, che adesso indagano per ricostruire la dinamica del rogo e non escludono l’ipotesi del dolo.

“Nalu Pokè – spiegano i titolari – non è solo un luogo dove prendere le bowl, ma anche e soprattutto una famiglia: ragazzi e ragazze che lavorano e che ogni giorno si impegnano a fare del proprio meglio. Per tutti”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Ostia e del X Municipio, clicca su questo link