Seguici su

Cerca nel sito

Servizio interforze sul litorale romano: pusher in manette a Fiumicino

I controlli svolti nel fine settimana appena trascorso tra il centro di Roma e il litorale

Ancora un weekend di controlli mirati e predisposti dalla Questura di Roma nei luoghi interessati dalla Movida romana, dove nel week end c’è maggior affluenza di persone, soprattutto di giovani .

Oltre al personale dei diversi Distretti e commissariati, coinvolti per competenza territoriale, hanno partecipato unità del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico intervenuti con volanti, uomini della Divisione Amministrativa della Questura di Roma, della Polizia Stradale, squadre del Reparto Mobile, nonché personale dell’Arma dei Carabinieri, dei diversi Comandi della Polizia Locale e pattuglie della Guardia di Finanza.

Nello specifico, a partire già da venerdì sera, sono stati effettuati serrati e mirati controlli nel centro di Roma, nei quartieri Campo de’ Fiori, Madonna dei Monti, San Lorenzo, Trastevere e Pigneto, Ponte Milvio, ma anche sul litorale laziale, Civitavecchia, Fiumicino, Lido di Roma, Anzio – Nettuno e Ladispoli.

Sono state 1230 le persone controllate, 509 i veicoli fermati e 92 le sanzioni per violazioni al codice della strada con un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo; sottoposti a verifica anche 68 esercizi commerciali con 7 sanzioni amministrative contestate.

Durante il servizio, 2 persone sono state arrestate – una a Trastevere ed una a Fiumicino – per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Sequestrati 30 grammi circa di hashish, alcuni grammi di cocaina e 900 euro in contanti provento dell’attività illecita.

Analoghi servizi proseguiranno anche nel prossimo week end.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.