Seguici su

Cerca nel sito

Col braccialetto elettronico continua a molestare la ex: stalker beccato in spiaggia a Coccia di Morto

L'uomo stava festeggiando il Ferragosto quando i poliziotti del Reparto Volanti e i colleghi del commissariato Tivoli lo hanno individuato e bloccato

Fiumicino – Infastidiva ripetutamente l’ex compagna, nonostante avesse il braccialetto antistalking. L’uomo, un 50enne di Tivoli, che continuava a molestare la ex presentandosi sotto casa sua è stato arrestato ieri mattina, 15 agosto 2022, dai poliziotti successivamente alla richiesta del Giudice di aggravamento della misura cautelare. 

L’uomo è stato beccato dopo una ricerca finita in spiaggia, a Coccia di morto, a Fiumicino, dove stava festeggiando il Ferragosto quando i poliziotti del Reparto Volanti e i colleghi del commissariato Tivoli lo hanno individuato e bloccato grazie al braccialetto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con solo le notizie di Fiumicino, clicca su questo link