Seguici su

Cerca nel sito

Evasione e porto abusivo di armi: Ferragosto di denunce tra Anzio e Nettuno

I Carabinieri hanno denunciato anche un giovane che non si è fermato all'alt e un uomo alla guida al quale avevano revocato la patente

Sul litorale tra Anzio e Nettuno, i Carabinieri della Compagnia di Anzio, unitamente ai colleghi dell’8° Reggimento Lazio, hanno denunciato una 21enne romena che, nonostante fosse sottoposta agli arresti domiciliari, è stata sorpresa fuori la sua abitazione senza alcun motivo valido e senza alcuna autorizzazione.

Denunciato anche un 21enne romeno che non si è fermato all’alt impostogli durante un posto di controllo. Il giovane, a bordo della sua auto ha eluso il controllo con una manovra repentina, invadendo l’opposta corsia di marcia ma è stato fermato dopo un breve inseguimento senza alcuna conseguenza.

I Carabinieri hanno poi denunciato un 25enne di Anzio trovato in possesso di un coltello a serramanico.

Nel corso dei numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, i militari hanno poi denunciato 3 persone: un 59enne romano sorpreso alla guida della sua autovettura con la patente revocata (recidivo); un 30enne georgiano sorpreso alla guida di un’auto senza aver mai conseguito la patente (recidivo); un 49enne del posto che nel corso degli accertamenti è risultato alla guida della sua auto con un tasso alcolemico superiore al consentito.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.