Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

4 buoni motivi per scegliere un’auto a metano, anche usata

capire quando effettivamente può valere la pena acquistare un’auto a metano

Le auto a metano sono sempre più richieste e negli ultimi anni le vendite di questi veicoli sono aumentate in modo esponenziale. È quindi del tutto normale prendere in considerazione questa alternativa ai classici benzina e diesel, anche perché i vantaggi che può offrire un veicolo a metano sono davvero moltissimi. Certo, non si tratta della soluzione ideale per tutti: si sa che le prestazioni ne risentono leggermente e quindi i più esigenti potrebbero trovare insoddisfacente un’auto alimentata a gas. Tuttavia, di buoni motivi per orientarsi su una soluzione come questa ce ne sono diversi e oggi li vedremo insieme, per capire quando effettivamente può valere la pena acquistare un’auto a metano.

#1 Risparmio economico

In molti scelgono un’auto a metano per l’evidente risparmio economico che è in grado di offrire. Questo gas infatti ha dei costi irrisori se confrontato con benzina e diesel, quindi in sostanza per fare il pieno si spende davvero molto poco. È vero che solitamente i veicoli dotati di un impianto di questo tipo hanno un prezzo di listino superiore, ma si può ovviare a questo problema cercando delle auto metano usate. Tra l’altro, è bene ricordare che a fronte di una spesa leggermente superiore al momento dell’acquisto, sul lungo periodo si risparmia parecchio. Si possono quindi ammortizzare i costi nel giro di poco tempo ed il vantaggio economico è sempre garantito.

#2 Nessun limite alla circolazione

Il metano è un gas decisamente meno inquinante rispetto ai carburanti tradizionali ossia benzina e diesel, quindi può essere considerato anche un’alternativa ecologica. Coloro che possiedono un’auto a metano possono circolare liberamente anche in presenza di limitazioni al traffico o blocchi antismog, senza alcun tipo di problema.

#3 Agevolazioni sul bollo auto

Proprio per via del fatto che inquinano di meno, i veicoli a metano sono soggetti ad agevolazioni particolari, come quella sul bollo. In alcune regioni come Piemonte e Lombardia addirittura questa tassa non deve nemmeno essere pagata da chi possiede un’auto a metano, mentre in altre sono previsti sconti fino al 75%. In tutti i casi comunque si risparmia anche sul bollo: un ulteriore vantaggio a livello economico.

#4 Scarsi costi di manutenzione

A differenza delle auto a GPL, che per la manutenzione dell’impianto prevedono dei costi importanti, quelle a metano sono decisamente più economiche anche da questo punto di vista. La revisione delle bombole è sempre gratuita e l’unica spesa da considerare per la manutenzione è quella relativa alla manutenzione degli ammortizzatori posteriori. Questi infatti devono sostenere un peso maggiore dovuto alla presenza delle bombole e rischiano quindi di usurarsi più velocemente.

In definitiva quindi scegliere un’auto a metano può rivelarsi davvero un’ottima soluzione per chi desidera sostenere meno costi. Questa tipologia di veicoli è adatta in modo particolare a coloro che percorrono molti chilometri e che non hanno bisogno di prestazioni esagerate, ma anche per chi si sposta spesso in città. Meno conveniente è invece per gli appassionati delle 4 ruote che amano viaggiare ad alte velocità e che potrebbero trovare nei veicoli a metano performance non all’altezza delle aspettative.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.