Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Carte di pagamento: ecco come trovare online le migliori del momento

La differenza sostanziale tra le carte di credito e di debito è il tempo necessario per l’addebito in conto corrente

Carte di credito, carte di debito e carte prepagate costituiscono una serie di strumenti digitali di pagamento sempre più diffusi e utilizzati, in merito alla praticità, alla versatilità e alle offerte vantaggiose, spesso proposte sia dagli istituiti di credito che dalle altre società emittenti.

Il successo degli strumenti di pagamento di questo tipo è dovuto principalmente alla possibilità di effettuare acquisti ovunque con la massima sicurezza, oltre a fare shopping su internet, sia di prodotti che di servizi, rapidamente e senza rischi.

Le carte di pagamento si dividono principalmente in tre categorie: carte di credito tradizionali, carte prepagate e carte di debito, i cosiddetti bancomat. La differenza sostanziale tra le carte di credito e di debito è il tempo necessario per l’addebito in conto corrente: con il bancomat l’addebito avviene praticamente in tempo reale, mentre con la carta di credito viene posticipato in relazione alle regole imposte dalla banca.

La scelta di uno strumento di pagamento o di un altro è soggettiva, considerando che oggi il mercato di riferimento propone numerose soluzioni. In tal senso, è utile consultare gli aggiornamenti proposti da portali di approfondimento specializzati così da confrontare le caratteristiche e le funzionalità dei diversi prodotti.

Ad esempio, la classifica su cartetop.it permette di avere una panoramica completa delle migliori carte di pagamento attualmente disponibili, dei costi di emissione e di gestione e di tutti i vantaggi di cui è possibile beneficiare.

Quale sistema di pagamento può essere considerato più sicuro?

Gli strumenti digitali di pagamento oggi sono da considerarsi più che affidabili, in merito alle continue implementazioni dei protocolli di sicurezza e delle crittografie. Tuttavia, come precauzione generale, si consiglia di utilizzare le carte contactless solo negli esercizi commerciali noti per l’affidabilità, privilegiando invece il bancomat in tutte le altre occasioni, in quanto protetto da pin.

Gli acquisti su internet possono essere pagati esclusivamente con carta di credito, di conseguenza la soluzione migliore è quella di utilizzare le carte prepagate, che non implicano alcun legame con il proprio conto corrente e non mettono a rischio il capitale, anche se ormai i sistemi di transazione online possono essere considerati sicuri.

Carte di credito con IBAN e possibilità di gestione via smartphone

Uno degli strumenti di pagamento che si sta diffondendo sempre di più è la carta di credito con IBAN, che può sostituirsi in molte occasioni ad un conto corrente tradizionale, grazie alla possibilità di effettuare e ricevere bonifici, di effettuare pagamenti ricorrenti e trasferimenti di denaro.

Un altro vantaggio importante che riguarda la maggior parte delle carte di credito è la possibilità di installare un’applicazione che permette di avere sempre sotto controllo la propria situazione, oltre ad effettuare tutte le operazioni possibili e ad impostare un budget di spesa a piacere.

Si può dire che oggi la carta di credito non sia più da ritenersi uno strumento costoso: molte società emittenti offrono prodotti particolarmente flessibili e innovativi, totalmente privi di costi di gestione.

Carte di credito a plafond illimitato

Disporre di una carta di credito a plafond illimitato è una condizione necessaria soprattutto per chi viaggia spesso e utilizza questo strumento di pagamento anche per le spese di importo elevato.

Le migliori carte di questo tipo non prevedono alcun limite alle transazioni e alle spese e permettono inoltre di rateizzare le spese più alte, offrendo quindi la possibilità di effettuare i pagamenti anche quando il credito a disposizione non è al momento sufficiente.

Carte virtuali: perché stanno ottenendo successo

Negli ultimi anni, in merito alla consuetudine sempre più comune di pagare con gli strumenti digitali, si sta assistendo alla diffusione delle carte virtuali, delle quali la più nota finora è Satispay.

Di fatto si tratta di un’applicazione da scaricare sul proprio smartphone, che permette di fare acquisti nei negozi che aderiscono al circuito pagando tramite QR code, di ricaricare il cellulare, di fissare un budget personale di spesa, di pagare i bollettini e di effettuare diverse altre piccole operazioni.

Una scelta versatile, economica e interessante, con il vantaggio di non dover portare con sé fisicamente una carta di pagamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.