Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Centro Rafting Le Marmore: tra i migliori Rafting in Italia

Praticare Rafting è davvero un’emozione unica. Il luogo ideale per provare questa elettrizzante avventura si trova presso la Cascata delle Marmore

Il Centro Rafting Le Marmore grazie alla propria posizione strategica e l’accesso diretto alla Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa, può garantirvi la formula completa per festeggiare un 15 agosto veramente indimenticabile, che vi troviate con la vostra famiglia, con gli amici o semplicemente in solitaria per un’avventura corpo a corpo con la natura e il paesaggio fluviale, questo è sicuramente quello che fa per voi.

Praticare Rafting anche se si è alle prime armi, è davvero un’emozione unica e adrenalinica. Il luogo ideale per provare questa elettrizzante avventura in Umbria si trova presso la suggestiva Cascata delle Marmore, un posto magico di storia e natura poco distante da Roma. Qui il Fiume Nera scorre rapido ribollendo sulle rocce per oltre tre chilometri, formando rapide di quarto grado, (da 1 a 6 le difficoltà del rafting), contornato da una vegetazione rigogliosa, in un ambiente che vi ricorderà le atmosfere della Foresta Tropicale.

Miglior rafting Italia: Rafting, Hydrospeed e Rafting-soft

Rafting, Hydrospeed sono le due attività per chi vuole vivere un’esperienza all’insegna dell’adrenalina e a stretto contatto con la natura. In gruppo su un gommone per il rafting sfidando le rapide del fiume Nera, in questa discesa sarete voi, pagaiando, il vero motore del gommone. Se l’adrenalina del Rafting non vi basta e volete provare un’esperienza ancora più estrema potrete immergervi nelle acque del fiume ancorati ad un Bob, l’elemento base dell’Hydrospeed. Nella discesa sarete completamente immersi in acqua a stretto contatto con la natura circostante.

Il centro rafting, però, è adatto anche alle famiglie e ai bambini che già da piccoli potranno avvicinarsi agli sport estremi, praticando il “Soft Rafting” che si svolge in un tratto più tranquillo del fiume, aperto a tutti, anche ai bambini e a chi non sa nuotare. Le guide che seguono sia grandi che bambini sono tutte certificate ed operano sul campo da moltissimi anni.La discesa avviene all’interno del Parco Fluviale del Nera nel tratto tra i Comuni di Ferentillo ed Arrone di 5 chilometri, e per gruppi di almeno 6 persone.
Per il soft rafting non servono doti da atleta; anche per le altre esperienze non bisogna avere particolari doti per farle: basta saper nuotare bene, essere in buone condizioni di salute, età tra 18 e 55 anni e peso inferiore a 100 kg.

La lezione teorica

Una volta indossato la muta in neoprene, l’aiuto al galleggiamento “salvagente”, le scarpe in neoprene, il casco e la giaccia d’acqua forniti dall’organizzazione, e dopo aver seguito la lezione teorico pratica che precede la discesa, si raggiunge il punto di imbarco posto proprio sotto la Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa.

Su ogni gommone trovano posto sei persone, generalmente alla loro prima esperienza, e la guida abilitata della F.I.Raft (Federazione Italiana Rafting) che impartisce gli ordini durante la discesa che dura circa un’ora, per l’intera attività, inclusa la doccia, circa due ore e mezza-tre.

Dopo l’iscrizione viene fornita l’attrezzatura completa per adulti e bambini (muta -giacca- scarpe – aiuto al galleggiamento “salvagente” e casco).

I corsi di Kayak

Per chi ha poi voglia di cimentarsi il Centro Rafting le Marmore organizza anche corsi di Kayak tra le rapide del fiume Nera. Al contrario del Rafting e dell’Hydrospeed, che non hanno bisogno di esperienza pregressa, per la canoa c’è la necessità di fare prima alcune lezioni per far si che siate preparati al meglio la prima volta che andate in fiume.

Il Canyoning

Un’altra attività fiore all’occhiello del centro è quella del Torrentismo anche detto Canyoning, ovvero la discesa delle montagne attraverso gole e canyon. Il personale abilitato vi accompagnerà in tutto il percorso in discese, scalate e tuffi tra le montagne.

Il “River Walking”

Per chi vuole godere del paesaggio della natura il Centro Rafting Marmore offre la possibilità di praticare ilRiver Walking” ovvero una camminata sul letto del fiume a stretto contatto con la natura. La cascata delle Marmore infatti è artificiale e ci sono delle ore della giornata in cui la diga viene chiusa, l’acqua del fiume diminuisce in modo considerevole e permette appunto il passaggio sul letto del fiume. Esperienza bellissima per chi vuole trascorrere una giornata di relax lontano dal caos cittadino.

Tubing-soft

Un’altro modo divertente di scendere il tratto soft, leggermente sopra il livello dell’acqua ed in maniera indipendente, coadiuvati da una guida che spiega le traiettorie è possibile affrontare il percorso in piena autonomia rischiando solo un sano divertimento.

(Il Faro online)
ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.
ilfaroonline.it è anche su TELEGRAM. Per iscriverti al canale Telegram con le notizie dall’Italia e dal mondo, clicca su questo link.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.