Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Cinema e teatro… Cercansi maschi disperatamente

L'analisi del mondo delle arti e le prospettive di crescita: parla la titolare della Mtda di Parco Leonardo

Il mondo artistico dei più giovani per anni è stato appannaggio dell’universo femminile. Mentre i bambini venivano portati dai genitori al campo di calcio, le bambine entravano nelle scuole di danza. Oggi per fortuna non è più così, e la diversificazione dell’offerta ha portato tanti maschietti ad orientarsi verso le Arti. Musica, canto, ballo, recitazione sono ormai culturalmente alla portata di ogni “genere”. Tutto a posto, dunque?

Non proprio. Perché se è vero che culturalmente siamo arrivati a superare barriere che non avevano ragione di esistere, praticamente i ragazzi che scelgano di orientarsi vero le arti, percentualmente, sono ancora pochi. E questo è un peccato, anche in prospettiva di lavoro…

“Le grandi produzioni ci chiedono spesso nostri allievi da provinare per essere inseriti in fiction, pubblicità, , produzioni teatrali, video ecc. – spiega Manuela Mazzini, titolare della Mtda di Parco Leonardo – ma mentre con le femminucce abbiamo una rosa di nomi da proporre, con i maschietti le cose vanno diversamente. E non è un problema solo nostro, ma di tutto il sistema del mondo dello spettacolo, da quello attoriale al doppiaggio.

E’ un vero peccato – prosegue Manuela – perché di possibilità ce ne sarebbero tante. E frequentare un mondo dove c’è musica, recitazione, che presuppongono disciplina e divertimento al contempo, è anche un bellissimo momento formativo, che fa crescere in maniera sana il giovane”.

Parafrasando il titolo di un vecchio film commedia, potremmo dire “Cercasi maschi disperatamente”“Praticamente sì – conferma Manuela – ed è una cosa che devono capire principalmente i genitori dei bambini e dei ragazzi. C’è tanto spazio per i maschietti nel mondo delle arti, c’è molta richiesta. Certo è importante la formazione, ma è esattamente quello che facciamo in Mtda, a Parco Leonardo. E veder crescere questi ragazzi tra la fatica e i sorrisi, in un ambiente sano e stimolante, è il miglior regalo che dei genitori possono fare ai loro figlie e a se stessi. Noi siamo a disposizione…

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.