Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Come avvengono gli scambi di criptovalute e a cosa servono

Gli investimenti si ottengono acquistando e rivendendo ad un valore più alto le criptomonete, così da generare profitto.

Le criptovalute esistono per mezzo degli Exchange, che permettono di scambiare ed effettuare transizioni tramite le monete virtuali. Quando si parla di Exchange, ci si riferisce quindi a sistemi alternativi al trading per CDF: gli investimenti si ottengono acquistando e rivendendo ad un valore più alto le criptomonete, così da generare profitto.

Ma quali sono i migliori crypto exchange  e come avvengono gli scambi delle criptovalute? In questo articolo risponderemo a queste domande, spiegando a cosa servono gli scambi e come scegliere un Exchange affidabile per operare investimenti con le criptovalute.

Exchange: come avvengono gli scambi di criptovalute

Cos’è un sito di scambio di criptovaluta? I siti accreditati per operare scambi di criptovaluta, funzionano come la versione di una borsa valori di criptomonete. Chiamati Exchange, queste piattaforme permettono di effettuare transazioni tra acquirenti e venditori, al fine di scambiare beni e servizi con il valore di mercato delle monete virtuali.

Se sei interessato a questo mondo, avrai sentito più di una volta che le criptovalute sono degli asset digitali ad alta volatilità: per questo motivo nel settore delle criptomonete, queste possono essere scambiate tramite l’uso di strumenti finanziari specifici, come i contratti per differenza. Per effettuare uno scambio si utilizzano delle piattaforme peer to peer Exchange, che possono effettuare un cambio da monete come Ethereum o Bitcoin, fino a Dollaro o Euro.

Come evitare di commettere errori con gli scambi di criptovalute

Alcune soluzioni di Exchange esistenti, sono in grado di permettere lo scambio di criptovalute con rischi elevati, quali attacchi di hacker informatici, bancarotta e frode. Esistono sul web moltissime piattaforme che celano delle frodi dietro le loro promesse o siti che falliscono in pochissimo tempo, senza aver restituito i soldi a chi aveva investito ed aperto un portafoglio virtuale. Anche gli attacchi degli hacker possono causare danni elevati a queste piattaforme, se non hanno un sistema di sicurezza adeguato.

Per evitare di incorrere in questi rischi, ti consigliamo di effettuare scambi di criptovalute tramite Exchange certificati e conosciuti. Questi Crypto Echange, solitamente permettono la creazione di un account prima di procedere con l’effettivo scambio di monete virtuali: altri requisiti fondamentali prevedono un costo di commissione basso e particolare attenzione nella cura dei dati, che dovrebbero essere trattati per lo più in modalità offline.

Come funzionano gli scambi di criptovalute e gli Exchange?

Gli Exchange sono dei veri e propri mercati, solo che agiscono nel mondo digitale: all’interno di questi mercati, le criptovalute possono essere scambiate con monete reali o altre criptomonete. La natura di questi mercati premette di mantenerli aperti 24 ore su 24 e tutti i giorni della settimana, diversamente da quanto accade con i mercati fisici.

L’Exchange è una piattaforma che agisce come intermediario tra te ed altri utenti, garantendoti sicurezza e protezione dei dati e permettendoti di effettuare operazioni di compravendita con bassi costi di commissione.

Per ottenere delle criptovalute, l’unico modo per acquistarle e scambiarle, è quella di affidarsi ad un Exchange. In questo caso, ti consigliamo di prestare particolare attenzione rispetto alle soluzioni che si possono trovare sul mercato. I fattori fondamentali per la scelta del migliore Exchange sono:

  • Metodi di pagamento: ti consigliamo di privilegiare sempre le piattaforme di Exchange che offrono una più ampia scelta dei metodi di pagamento. Da PayPal a carte di credito, fino a bonifici bancari; assicurati che siano presenti metodologie specifiche come l’Exchange Bittrex, indispensabile per operare su di un Wallet.
  • Commissioni: punta sempre su un Crypto Exchange che ti permetta di acquistare o effettuare scambi di criptovalute attraverso dei costi di commissione molto bassi; diffida da quelli che promettono maggiori profitti ma hanno costi di commissione alti.
  • Reputazione: affidati sempre alla celebrità e alla reputazione di una piattaforma di Exchange, attraverso valutazioni e recensioni. In questo modo sarai più certo di trovare quella che operi secondo criteri di sicurezza maggiori.
  • Sicurezza: gli Exchange di criptomonete migliori offrono il massimo in termini di sicurezza. Questo si traduce in un’attenta procedura di verifica dell’identità dell’utente ed una gestione dei dati personali degli investitori in modalità esclusivamente offline. Se una piattaforma di Exchange non ti richiede un documento di riconoscimento per aprire un account, potrai essere certo che è poco affidabile.

Adesso che sai come avvengono gli scambi delle criptovalute e che queste servono per generare investimenti ed acquistare beni e servizi, sei pronto ad entrare nel mondo delle monete virtuali. Sarai solo tu a decidere che tipo di investitore vuoi diventare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.