Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Come fare pubblicità sul web

Anche dopo la pandemia, anche dopo che si è ormai capito come si debba tutto da internet, c’è ancora chi pensa che avere un sito sia una spesa e non un investimento

Un tempo si diceva “non si può non comunicare”. Oggi, invece, la locuzione dovrebbe essere “non si può non comunicare sul web”. Eh sì, perché, ormai, chi in questo periodo decide erroneamente di non voler investire nella pubblicità on line commette un gravissimo errore.

È alla stregua di chi non esiste. Perché tutto si svolge nel mondo variegato di internet. E, quindi, è importante essere presente con criterio. Qui casca l’asino: perché tanti pensano che basti scrivere qualcosa e la gente accorre.

Non è così. Ma seguendo alcuni importanti suggerimenti come quelli in questo approfondimento, sicuramente potrai ottenere degli ottimi benefici.

Inserire annunci dove opportuno

Questo è il punto più importante nonché sottovalutato. Molto spesso si crede che basti spammare un po’ ovunque e il gioco è fatto. Non è così. Ogni annuncio va inserito dove è opportuno. E non vale nemmeno la ‘scusa’ che alcuni argomenti possono non essere trattati.

Basta fare una ricerca con criterio e ci si può accorgere che c’è davvero di tutto. Si possono, infatti, trovare annunci trans e transex a Roma oppure semplicemente qualcuno che vuole rivendere qualcosa. Anzi, se proprio la si vuol dire tutta, su Facebook – giusto per citare un social network, tematica che approfondiremo nell’ultimo paragrafo – c’è la sezione ‘marketplace’, dove ognuno può vendere qualcosa.

Lì, ad esempio, è un canale dove la resa è molto alta. Ecco, quando dicevamo la pertinenza degli annunci. Una volta scelto il luogo giusto, si può tranquillamente, poi, spiccare il volo.

Avere un ottimo sito

Sì, purtroppo è vero. Anche dopo la pandemia, anche dopo che si è ormai capito come si debba tutto da internet, c’è ancora chi pensa che avere un sito sia una spesa e non un investimento. Un di più che si può evitare. E invece no. Perché avere un sito web è alla base di ogni idea che può essere sviluppata sul web.

Per tante ragioni, ma una su tutte. Il sito web è un qualcosa di tuo, di personale. Che nessuno potrà toglierti. Se, ad esempio scrivi annunci di donna che cerca un uomo a Roma su un portale ad hoc, quest’ultimo, a sua discrezione, può tranquillamente cancellarli.

Tu puoi fare appello quando vuoi ma ricorda che nel caso saresti sempre ospite. Diverso è, invece, il discorso per un sito web. Quello è tuo e puoi farci quello che vuoi. Quando vuoi e come vuoi (nel rispetto della legge ovviamente).

Essendo di tua proprietà, decidi tu come svilupparlo, cosa scrivere e personalizzarlo nel migliore dei modi. Basta, no, per pensare di avere un sito web?

Curare i social network nel migliore dei modi

Chiudiamo con un qualcosa di ovvio, almeno sulla carta. Per alcuni è semplicemente un passatempo, per altri un lavoro, per altri ancora un qualcosa che non necessita di una professionalità. Ma a smentire in particolare quest’ultima idea ci ha pensato la pandemia: i social network oggi sono diventata un’attività imprescindibile per le aziende.

Tanto è vero che c’è chi lo fa per lavoro, chi fa corsi ad hoc in tal senso. Già questo dovrebbe bastare a capire l’importanza di essere presente sui social network. Certo, da qui si dovrebbe capire quale possa far al caso di un’attività specifica: da Facebook a Instagram, passando per TikTok e LinkedIn.

Ma ciò può essere fatto solo attraverso degli studi ad hoc. Importante, però, è capire come avere un profilo aggiornato sui social è uno degli strumenti più importanti che si possa avere per poter sviluppare una pubblicità ad hoc sul web. E, soprattutto, che sia anche profittevole.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.