Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Come scegliere il tavolo da giardino perfetto: la guida completa

L’obiettivo di questo articolo è quello di fare un po’ di chiarezza e garantirti una scelta rapida e in linea con quelle che sono le tue esigenze.

La scelta del tavolo da giardino non è semplice e deve tenere in considerazione diversi elementi molto importanti.

Esistono diversi tavoli da giardino in commercio, ognuno con le proprie peculiarità e caratteristiche. L’obiettivo di questo articolo è quello di fare un po’ di chiarezza e garantirti una scelta rapida e in linea con quelle che sono le tue esigenze.

Materiale, robustezza, dimensioni; sono tutte importanti e devono essere valutate con cura. In particolare, ci sentiamo di consigliarvi di prestare particolare attenzione al materiale, in quanto di fatto determinerà la longevità del tavolo.

Il tavolo da giardino in legno

È sicuramente uno dei materiali più utilizzati per quanto riguarda i tavoli da giardino.

Non è solo una questione di stile (i suoi colori richiamano la natura e si adattano perfettamente agli spazi aperti), ma anche di robustezza e resistenza.

Se decidete di acquistare un tavolo da giardino in legno vi consigliamo di scegliere materiali come il Teak, l’Acacia o il Rattan. Tutti queste tipologie di legno infatti sono resistenti alle muffe e alle intemperie.

Un’altra caratteristica di questi materiali è la minima manutenzione di cui hanno bisogno. Per definizione, questi legni non sono soggetti a deformazioni, mantenendo inalterata la loro fibra per moltissimo tempo.

Un ultimo consiglio molto utile: cercate di scegliere prima dell’acquisto dove posizionare il tavolo. Il legno infatti è un materiale molto più pesante rispetto a quelli che vedremo nei prossimi paragrafi.

Se non avete le idee chiare, rischiate di dover spostare continuamente il complemento, facendo davvero tantissima fatica.

Il tavolo da giardino in ferro e acciaio

Nel caso in cui siate particolarmente attenti allo stile, all’eleganza e all’estetica, la scelta migliore che potete fare è sicuramente l’acquisto di un tavolo da giardino in ferro o acciaio.

Questa tipologia di tavolo è leggera, ma allo stesso tempo molto resistente; inoltre, non subisce danni dagli agenti atmosferici e non soffre di corrosione.

Al contrario del legno, i colori e le tonalità di questi tavoli sono molto vasti, anche se, ad essere onesti, se la vostra scelta è dettata dall’eleganza, il colore nero è assolutamente preferibile a tutti gli altri.

Il tavolo da giardino allungabile

Passiamo ora a parlare di un’altra caratteristica fondamentale di un tavolo da giardino: la dimensione.

È evidente che questo elemento dipenda in larga parte dalla disponibilità di spazio che si ha a disposizione. Se avete un giardino molto grande, molto probabilmente non avrete problemi da questo punto di vista, tuttavia non tutti hanno questa fortuna.

Una tipologia di tavolo che potrebbe tornare molto utile, soprattutto se i vostri spazi sono limitati, è il tavolo allungabile.

Realizzato prevalentemente in legno o alluminio, questo tipo di tavolo è l’ideale per pranzi e cene in giardino con molti invitati. L’estensione che permette di allungare il tavolo è, nella maggior parte dei casi, sotto al tavolo stesso.

In pochi semplici passaggi potrete trasformare un tavolo da 6 posti, in una tavolata da 12.

Una volta terminata la festa potrete riportare il tavolo alle sue dimensioni originarie, risparmiando spazio utile nella vita di tutti i giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.