Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Come trovare online il conto corrente business più adatto per la tua azienda

Un conto corrente business consente infatti ad autonomi e PMI di gestire ogni flusso di denaro, sia in entrata che in uscita, richiedere un pos o un conto deposito e pagare comodamente online

Il conto corrente aziendale è uno strumento che facilità l’attività di professionisti e piccole e medie imprese. Nasce dalla volontà della maggior parte degli istituti bancari di rivolgere il proprio focus anche sul mondo del business, con offerte all’avanguardia e sistemi digitali in grado di snellire ogni attività burocratica.

Un conto corrente business consente infatti ad autonomi e PMI di gestire ogni flusso di denaro, sia in entrata che in uscita, richiedere un pos o un conto deposito e pagare comodamente online bollettini, F24, Mav, Rav, Riba. A tutto questo si aggiungono anche i vantaggi offerti dal web, come quello di poter consultare, comodamente online, la lista movimenti o archiviare le relative documentazioni direttamente nel sistema gestionale.

Come scegliere il miglior conto corrente aziendale

Considerata la molteplicità di conti aziendali presenti sul mercato, ognuno con la propria proposta in termini di costi e servizi, scegliere il miglior conto business non è facile. Tuttavia, un confronto preliminare tra le tante offerte può aiutare a valutare nel dettaglio ogni singola opzione, magari avvalendosi dei portali di confronto oggi disponibili sul web.

Un ottimo ausilio per analizzare i prodotti più convenienti è quello offerto da conticorrentiaziendali.it, il nuovo sito sui conti aziendali che recensisce tutte le soluzioni che le principali banche hanno formulato per le imprese. Il portale fa ad esempio un confronto tra i conti più vantaggiosi, con un report su costi fissi e costi variabili, oltre a una panoramica dettagliata sulle funzioni più importanti e tabelle di sintesi che facilitano il confronto.

Che Banca business: i vantaggi per le impresse

Tra le soluzioni esposte da Conticorrentiaziendali.it c’è il conto per imprese Che Banca business, che non prevede costi di apertura, né per l’accesso annuale all’internet banking, e permette di effettuare ogni tipologia di pagamento sia allo sportello, senza alcun costo aggiuntivo, sia approfittando dell’innovativa piattaforma Corporate Banking Interbancario.

Il conto consente inoltre di richiedere un bancomat a canone zero, grazie al quale è possibile prelevare senza costi presso qualunque ATM, oltre a tre diverse carte di credito, ognuna con una serie di servizi che semplificano l’attività di impresa. Il tutto, a fronte di un canone mensile di 25 euro, che dà accesso a un numero di operazioni senza limiti e bonifici dal costo di 2.50 o 4.50 euro, rispettivamente per operazioni effettuate online o allo sportello.

Le soluzioni business di Banca Sella

La guida di Conticorrentiaziendali.it inserisce tra i prodotti più importanti anche il Conto Small Business Banca Sella, un conto online dedicato a imprese e professionisti che non prevede costi di attivazione. La sottoscrizione dà inoltre accesso in maniera gratuita a tutti i servizi dell’internet banking, così da garantire la gestione dei flussi comodamente tramite l’accesso online.

Il portale colloca il prodotto come uno dei più vantaggiosi anche grazie al canone mensile, totalmente gratuito per i primi tre mesi e al costo di 13 euro a trimestre, nei periodi successivi; a tutto questo si affianca la facoltà di richiedere un bancomat senza alcun costo e una carta di credito gratuita per il primo anno, con possibilità di visualizzare l’estratto conto online senza vincoli di pagamento.

Conto Fineco Small Business per le imprese

Un altro prodotto che viene incontro a liberi professionisti e titolari di azienda è quello proposto da Fineco, uno dei primi istituti bancari a rivolgere l’attenzione verso alle necessità di un’utenza corporate. In particolare, parliamo di Fineco Small Business, un conto ricco di vantaggi mirati a semplificare le attività aziendali che dà la possibilità di inviare bonifici istantanei ed effettuare prelievi da ATM tramite smartphone.

Uno dei benefici più interessanti di Fineco Small Business è che, a differenza di altri prodotti, può essere aperto anche online. A ciò si aggiungono un canone di 5.95 euro al mese, con 50 operazioni incluse ogni trimestre, bonifici SEPA gratuiti e versamento contanti e assegni tramite ATM di ultima generazione. Il tutto in un conto sicuro e comodamente gestibile tramite App, un ulteriore vantaggio per chi vuole semplificare tutte le attività legate al proprio business.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.