Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Crema per la psoriasi a base di CBD: utilizzo e informazioni dettagliate

Come per ogni altra malattia della pelle, la psoriasi può manifestarsi in forma grave, lieve-blanda e costante, nel corso della crescita e con l’aggravarsi durante la vecchiaia

Una delle malattie di tipo cronico della pelle è certamente la psoriasi; questo processo di tipo patologico legato a un’iperproliferazione dei cheratinociti associata a un disturbo di forma epidermica e del derma. Si può manifestare attraverso la comparsa di lesioni cutanee circoscritte eritematose e rivestite da una formazione di squame color grigio e d’argento. Nonostante questo tipo di disturbo grave non sia stato chiarito in modo esaustivo, vi sono oggi dei sistemi e metodi piuttosto efficaci per curare e limitare le infiammazioni mediante l’utilizzo di emollienti, farmaci, fototerapia e metodi sperimentali di nuova concezione e generazione che iniziano a dare risultati più che incoraggianti. Come per ogni altra malattia della pelle, la psoriasi può manifestarsi in forma grave, lieve-blanda e costante, nel corso della crescita e con l’aggravarsi durante la vecchiaia, anche se questi aspetti dipendono molto da caso in caso, nonostante esista una letteratura scientifica di riferimento che parte dagli studi di Ippocrate risalenti al quinto secolo avanti Cristo.

Tuttavia la terapia per questo tipo di disturbo della pelle non farà grandi progressi in termini scientifici per almeno mille anni. Oggi invece i rimedi per alleviare il prurito e il dolore in certi casi purtroppo grave per questo tipo di disturbo, sono diversi e molto più conosciuti rispetto alle epoche passate. Tra le varie tipologie di trattamenti troviamo ad esempio la crema per psoriasi a base di CBD per la psoriasi, la quale sfrutta le qualità antinfiammatorie a base di cannabidiolo, che utilizza le proprietà peculiari della Cannabis sativa. Come sappiamo questo tipo di prodotto è considerato oggi un antiossidante assai efficace, duttile e di grande utilizzo per quello che riguarda la cura della pelle, ma al contempo è capace di favore il sonno, di avere un’azione calmante e distensiva contro attacchi di ansia, in quanto antidolorifico che ha suscitato grande interesse durante questi ultimi 20 anni nella comunità scientifica.

Le qualità dell’olio a base di CBD, che non va confuso con l’olio di canapa, attualmente in commercio, ma che è un prodotto differente e distinto, ne hanno decretato una maggiore diffusione, visto che gli utilizzi sono davvero diversi. Utilizzare creme e oli di tipo naturale, privi di additivi e quindi piuttosto adatti per il trattamento di patologie, rende questo tipo di prodotti efficaci e utili per chi deve risolvere problemi di tipo epidermico, estetico e cosmetico. L’azione idratante è alla base della crema al CBD che oggi viene utilizzata anche contro la psoriasi, per le sue qualità di tipo antinfiammatorie.

Studi scientifici mostrano come questo tipo di prodotto possa dare sollievo e avere dei risultati importanti a livello di trattamento, capace di ridurre irritazione, prurito della pelle e delle migliorie per la qualità della vita dei soggetti affetti da questo problema. Naturalmente si tratta di una terapia complementare, visto che sono sempre di più i medici esperti e i dermatologi che si stanno orientando verso le terapie di tipo biologiche, mostrando come vi sia una convergenza verso cure antiche e salubri, senza ricorrere sempre a farmaci di tipo aggressivo per la pelle del paziente. Oggi grazie alla crema per psoriasi Nordic Oil possiamo fare affidamento su un tipo di trattamento efficace. L’importante è aver chiaro che questo tipo di prodotto deve essere utilizzato dopo aver consultato il proprio medico come terapia di tipo complementare. Che cosa vuol dire ciò? Vuol dire che dovrà essere inserito all’interno di un trattamento più completo e sotto prescrizione medica. Bisogna infatti specificare come sia compito dello specialista valutare la modalità di somministrazione della cura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.