Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Come farsi assumere in una grande azienda foto

È bene ricordare che ormai le grandi aziende si affidano sempre di più ad intermediari per ricercare personale

Forse finora avete trovato lavoro solo in piccole-medie imprese che non vi hanno permesso grandi avanzamenti di carriera né la crescita personale che speravate,  volete provare a cercare lavoro in una delle grandi aziende presenti nel territorio italiano. Può essere davvero un ottimo obiettivo, ma non così immediato da raggiungere. Prima di tutto, vanno identificate quali sono le grandi aziende presenti in Italia, che comunque sono una minoranza rispetto a quelle medio-piccole. Forse avete in mente una specifica grande fabbrica o multinazionale per cui vorreste lavorare, e vorreste sapere se assume personale. Per scoprirlo, imparate a fare ricerche mirate su Internet. Molte grandi aziende che offrono lavoro hanno una pagina specifica sul loro sito web ufficiale attraverso la quale potrete vedere facilmente se ci sono posizioni aperte o se potete comunque inviare una candidatura spontanea via email o in altro modo.

Ma se non avete una preferenza particolare e sapete solo che vorreste provare l’esperienza di fare carriera in una grande azienda? È bene ricordare che ormai le grandi aziende si affidano sempre di più ad intermediari per ricercare personale. Per esempio, sono moltissime le grandi aziende che assumono personale con Adecco. Basta accedere a questo portale, nell’area dedicata alle aziende italiane che assumono, per riuscire in pochi click a trovare le posizioni aperte. Ecco poi qualche suggerimento per accedere più facilmente alle selezioni (che spesso per le grandi aziende non si limitano a un solo colloquio) e dimostrare di avere tutte le carte in regola per lavorare in una grande azienda.

Valorizza i tuoi punti di forza

Per lavorare in una multinazionale, sarà quasi indispensabile conoscere l’inglese, o un’altra lingua. Inserite le vostre conoscenze linguistiche nel curriculum, compresi attestati e livelli certificati raggiunti. Le grandi aziende operano in settori diversi (moda, sport, alimentare…) e sono competitive, se il settore di attività vi appassiona o avete esperienze personali o lavorative rilevanti in quel campo inseritelo nel curriculum o fate in modo di menzionarlo nel colloquio. Apparirete più motivati e interessanti. Per una grande azienda è importante che ogni dipendente si senta parte di un obiettivo comune, quindi documentatevi un po’ sulla storia dell’azienda e sui suoi successi. Vi basterà visitare il sito ufficiale e leggerlo con attenzione, più cose dimostrerete di conoscere più chance avrete di essere ricordati e assunti. Usate buon senso, sul sito ufficiale della multinazionale troverete solo argomentazioni positive, mentre in altri siti potreste leggere recensioni ultra negative: bilanciate le due cose e ricordate che in entrambi i sensi si tende ad esagerare. Mantenete un atteggiamento equilibrato e positivo. Utilizzate al meglio i social network, soprattutto quelli legati all’ambito lavorativo, perché sarà matematico che i responsabili delle risorse umani dell’azienda andranno a cercare il vostro profilo. Assicuratevi di essere presenti online e di dare un’immagine di voi che rispecchi la realtà e che sia adatta al lavoro che cercate.

L’atteggiamento è importante

Ricordate che per fare carriera in realtà grandi e ben consolidate è essenziale sviluppare il giusto atteggiamento per distinguersi dalla massa, soprattutto se volete fare carriera. Vi troverete in un ambiente competitivo, quindi è essenziale essere determinati e sviluppare la voglia di farcela e spirito di sacrificio. Ricordate che tutti coloro che lavoreranno intorno a voi probabilmente vorranno la stessa cosa, quindi dovrete mostrare impegno e dedizione.

Non abbiate paura del sacrificio, soprattutto all’inizio. Le scalate partono per forza di cose dal basso, quindi nei primi periodi potreste non sentirvi valorizzati o impiegati nel modo che vorreste. Se davvero volete fare carriera stringete i denti e date il meglio in qualsiasi mansione riceviate.

Se ci tenete ad avere una vita privata ricca e piena di hobby, viaggi e attività collaterali, forse lavorare in una grande azienda non fa per voi. Più importante sarà il ruolo che ricoprirete, infatti, più capirete che i classici orari da ufficio sono un lontano ricordo. Spesso viene richiesto che il bene dell’azienda sia anteposto alla vita privata (nei limiti del ragionevole, ovviamente), quindi in certi periodi potreste non sapere nemmeno a che ora rientrerete a casa, o quanto dureranno le trasferte.

Continuate a cercare nuove idee: il mercato delle multinazionali è un campo di battaglia dove vincono dedizione e innovazione. Saper trasformare bisogni e intuizioni in migliorie concrete è una dote rara e apprezzatissima.

Imparate a sentirvi parte dell’azienda e a identificarvi con i suoi obiettivi anche quando non siete fisicamente sul luogo di lavoro. Coltivate di continuo la vostra voglia di migliorare e di imparare, e siate sempre pronti al cambiamento.

Soddisfando questi requisiti riuscirete più facilmente a trovare lavoro in una grande azienda.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.