Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Gioco online: torna lo sport e cresce il betting

Per i pochi che ancora non hanno chiaro il concetto di bookmaker, questa definizione si riferisce ai tramiti, gli allibratori e le aziende che si occupano di scommesse

Fermo lo sport per lockdown, la stessa sorte è toccata al commercio delle scommesse, che queste si svolgessero in modalità online o in punti scommessa specializzati fisici. Questo perché scommettere, ovviamente, non era considerata un’attività di prima necessità ma semplicemente a scopo ludico e anche perché per forza maggiore, non c’era alcunché su cui scommettere visto che nessuna partita di calcio o incontro sportivo poteva aver luogo in quel periodo primaverile così buio per la sanità pubblica nazionale, oltre che per l’economia.

Una volta riprese tutte le attività, in particolar modo quelle sportive e quelle che riguardavano il semplice diletto, anche le scommesse sportive e basate sulle corse dei cavalli risplendono di nuova gloria.

Al centro dello scenario degli ultimi tempi c’è proprio il betting online: intuitivo, comodo e con maggior modo di essere studiato e ponderato grazie alla possibilità degli scommettitori di studiare meglio e con la dovuta calma il risultato su cui si è procinto di puntare il proprio denaro.

Forse sono proprio questi gli elementi che hanno dato vita ad una nuova era del betting online, campo che ha fatto un salto di qualità (e di quantità) degno di nota, anche con un certo stupore di chi lavora in questo settore.

Bookmakers e affidabilità

Per i pochi che ancora non hanno chiaro il concetto di bookmaker, questa definizione si riferisce ai tramiti, gli allibratori e le aziende che si occupano di scommesse. Insomma, gli enti a cui affidiamo i nostri soldi scommettendo su una particolare situazione, che siano corse, le partite di calcio o tantissimi altri sport che hanno aperto al pubblico la possibilità di giocare col pronostico dell’esito dell’evento e guadagnarci anche una discreta somma di denaro.

Che siate alle prime armi o esperti scommettitori, un valido ausilio per migliorare la vostra esperienza di gioco potete trovarla su bookmakersaams.eu, tra i migliori comparatori dove trovare informazioni utili per scommettere in sicurezza. La sicurezza è uno dei temi principali delle scommesse. Bisogna naturalmente ricordare che per accedere a questo tipo di diletto bisogna essere maggiorenni, poiché le leggi italiane (e quelle di tante altre nazioni) non permettono a minorenni di scommettere.

Inoltre, è assolutamente necessario che la scommessa, perché sia regolare, sana e soprattutto sicura per il consumatore, sia senza alcuna ombra di dubbio legale. Incorrere in situazioni non regolamentate dalla legislatura è deleterio per chi scommette sotto tantissimi punti di vista e pertanto, è bene stare lontano da questi meccanismi.

Il gioco e la sicurezza

Non c’è nulla di male nel gioco se questo viene operato nella legalità e nella responsabilità dell’individuo maggiorenne appassionato di quest’universo. Bisogna però, ricordare che questa condotta impeccabile dev’essere mantenuta dai veterani come recepita e assorbita bene dalle “matricole” che si accingono a muovere i primi passi al suo interno.

Esiste infatti una patologia riconosciuta col nome di “dipendenza dal gioco d’azzardo” ed è una situazione distruttiva per la persona che ne è affetta, per i suoi risparmi e senza dubbio non apprezzata da famiglia, amici e chi sta intorno a lui/lei. Le parole chiave, in ogni caso, sono sicurezza, equilibrio e buonsenso, bisogna darsi dei limiti ben precisi e mai permettere alla propria persona di eccedere e lasciarsi andare, neanche per la famigerata “una volta soltanto”.

Con la massima attenzione il gioco delle scommesse può essere un’esperienza molto divertente, soprattutto se fatta in compagnia. Un modo per confrontarvi con le vostre sensazioni personali, con i vostri ragionamenti, le statistiche interpretate da un sito specializzato nei risultati e quelle che farete con la vostra esperienza e perché no? Anche con la vostra fortuna. Fortuna che ovviamente, va aiutata con la logica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.