Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Halloween, dove festeggiarlo nel Lazio o in alternativa scegli New York foto

Per tutti coloro che amano Halloween si sta avvicinando il periodo più bello dell’anno e il Lazio è pronto ad accogliere quanti vogliono festeggiare l’evento con zucche, giochi e tanto divertimento.

Halloween è una festa di origine celtica ma in breve tempo è arrivata negli Stati Uniti e nell’ultimo decennio anche in Italia. A dire il vero non mancano critiche a questa festa di importazione in quanto distante dalla cultura cristiana, nonostante questo sono tante le feste organizzate per grandi e piccoli.  La diffusione negli Stati Uniti è dovuta alla carestia che colpì l’Irlanda nel XIX secolo e che portò gli irlandesi a cercare fortuna in America. Qui, non volendo perdere le loro tradizioni, iniziarono a ripetere i riti della loro patria e tra questi i festeggiamenti per Halloween.

Per chi si trova ad Anzio o nelle vicinanze la festa è in spiaggia al Lido Di Enea, qui sarà possibile partecipare ad una strabiliante festa in maschera e per i migliori travestimenti vi sono anche premi. L’ingresso è gratuito. Per chi preferisce un’atmosfera incantata e davvero horror la festa perfetta è al Castello Odescalchi di Bracciano. La festa a tema sarà intitolata la Famiglia Addams e se non si è pronti ad emozioni forti è meglio non andare. La festa è pensata anche per i bambini e infatti l’ingresso inizia alle ore 11:00, fino alle ore 15:00 da giovedì primo novembre e fino a domenica 4 novembre 2018. Una volta entrati nel castello ad attendere gli ospiti ci saranno tante sorprese e intrattenimenti. I bambini sotto i 3 anni non pagano l’ingresso. Per poter partecipare è prevista la prenotazione ai  numeri 06 37898409 – 3293106062, meglio non lasciarsi scappare questa opportunità.

Gli Hogworths saranno invece protagonisti a Cerveteri, la festa ha inizio il 31 ottobre alle ore 17:00 protagonisti sono i maghi e quindi tante sorprese e magie aspettano i più piccoli. Per i più grandi, Roma, allo Chalet Squisito, ospita l’evento Rocky Horror Murder Show, una vera e propria cena con delitto. I partecipanti saranno coinvolti in un omicidio e si trasformeranno in detective. La scena sarà narrata e interpretata da attori professionisti che metteranno a dura prova lo spirito investigativo dei partecipanti che potranno analizzare gli indizi e interrogare i protagonisti e alla fine per la squadra vincente un delizioso regalo e diploma di detective.

Per chi vuole vivere l’atmosfera di Halloween nella sua patria non resta che un viaggio negli Stati Uniti, solo qui infatti è possibile vedere feste in strada, tanti bambini travestiti che si fermano nelle varie case a chiedere “dolcetto o scherzetto” e respirare a pieno l’aria di Halloween. Sebbene Halloween non sia una festa nata negli Stati Uniti è proprio qui che viene maggiormente festeggiata. Per un 31 ottobre alternativo e difficile da dimenticare si può scegliere New York,  città protagonista della più grande sfilata di Halloween al mondo, la Village Halloween Parade, che prende il via nel quartiere Greenwich Village e attraversa le strade di Manhattan, ha inizio alle ore 19:00 e termina alle 23:00, ma attenzione, se non si ha un costume non si può partecipare, ma solo assistere ai bordi della strada, quindi meglio partire con vestito e maschera già in valigia e naturalmente dopo aver richiesto l’Esta https://www.application-esta.us/, l’autorizzazione ad entrare negli Stati Uniti valida 2 anni e che consente anche entrate multiple.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.