Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

I sorteggi di Bucarest per Euro 2020 che si disputerà il prossimo giugno 2020

Al momento solo due gruppi appaiono nella veste definitiva

In attesa del tabellone definitivo, sono stati effettuati i sorteggi per i campionati europei di calcio del 2020. La sede per i sorteggi è stata quest’anno Bucarest, capitale della Romania, che è stata protagonista dunque della composizione della fase a gironi per gli Europei del 2020, che si terranno a partire dal prossimo 12 giugno e vedranno scendere in campo 24 formazioni finali. Al momento solo due gruppi appaiono nella veste definitiva, mentre i rimanenti quattro sono tuttora in pending per via del fatto che ci sono ancora da disputare alcuni play-off che possono di fatto cambiare e sovvertire le dinamiche e gli scenari di questa competizione. Bisogna perciò partire da questi gruppi, dove spicca naturalmente quello che ha tutte le potenzialità per essere definito il girone di ferro di questi campionati europei di calcio 2020.

Il girone di ferro F con Portogallo, Francia e Germania

Si tratta del gruppo F, dove in attesa di conoscere la quarta squadra qualificata, per il percorso A tra Islanda, Bulgaria e Ungheria e per il percorso D tra Bielorussia, Georgia, Macedonia del Nord e Kosovo, troviamo le già qualificate Portogallo, Francia e Germania. In pratica, la nazionale campione d’Europa in carica, il Portogallo di Cristiano Ronaldo, la nazionale campione del Mondo in carica, la Francia di Didier Deschamps e la Germania, una delle nazionali più vincenti sia a livello mondiale che europeo, dove si contende il podio assieme alla Spagna, altra selezione vincitrice di tre titoli, tra il 1964 e il 2012. Nel gruppo A troviamo l’Italia testa di serie, in virtù di un girone di qualificazione a punteggio pieno, che andrà ad affrontare avversari di livello medio come il Galles di Gareth Bale, ma soprattutto la Svizzera allenata da Vladimir Petković e la Turchia di Gunes. Il gruppo A giocherà come da calendario a Roma e a Baku. Questi due gruppi, per motivi diversi saranno capaci di attirare le attenzioni del caso in cambio delle scommesse sportive calcio con i principali bookmakers ampiamente impegnati per una manifestazione di questa rilevanza internazionale e per un torneo che per la prima volta assumerà dei connotati insolitamente itineranti.

Gli altri gruppi con Belgio, Spagna, Inghilterra e Olanda

Il gruppo B vede invece quattro squadre di livello medio alto, come Danimarca, Finlandia e Russia, ma soprattutto il Belgio di Roberto Martinez, formazione che per il ranking FIFA aggiornato al 25 luglio 2019, risulta al primo posto e che durante i Mondiali di Russia 2018, si è piegata solo contro la Francia, poi risultata la squadra vincitrice della competizione. Le partite per il gruppo A si giocheranno a Copenaghen, in casa della Danimarca e a San Pietroburgo, in Russia. Il gruppo C è invece uno dei gruppi ancora incompleti, visto che mentre Austria, Ucraina e Olanda, risultano già qualificate, bisogna invece capire quale sarà la quarta formazione, tra Romania, Kosovo, Bielorussia e Macedonia del Nord. Anche il gruppo D, con Inghilterra, Croazia a Repubblica Ceca, è in attesa di conoscere quale sarà la quarta squadra tra Scozia, Norvegia, Serbia e Israele. Per il gruppo E, che vede protagoniste Polonia, Svezia e Spagna, ci sarà da capire chi sarà la quarta squadra tra Bosnia, Slovacchia, Irlanda e Irlanda del Nord.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.