Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Il luogo migliore per installare una dependance in giardino

È possibile posizionare una struttura in legno anche in giardini piccoli, purché vi sia una certa distanza fra la dependance e la casa vera e propria, in modo da creare due ambienti distinti ma collegati fra di loro che si valorizzino a vicenda.

Chi ha la fortuna di possedere un giardino più o meno grande, può valutare la possibilità di destinare una parte della superficie verde all’installazione di una dependance da giardino prefabbricata in legno. I motivi possono essere vari, dal desiderio di creare uno spazio aggiuntivo e indipendente alla casa, un’estensione degli spazi abitativi con tutti i comfort (bagno incluso) da destinare agli ospiti o a parenti e amici che vengono a trascorrere le vacanze estive, ai giochi per i bambini o al relax indisturbato, magari destinandovi una personale palestra o una zona lettura/cinema, alla necessità di creare un ufficio o un’aula in casa, in tempi che hanno visto fare da protagonista lo smartworking e la didattica a distanza.

È possibile posizionare una struttura in legno anche in giardini piccoli, purché vi sia una certa distanza fra la dependance e la casa vera e propria, in modo da creare due ambienti distinti ma collegati fra di loro che si valorizzino a vicenda.

Le casette prefabbricate in legno sono costruzioni frutto della bioedilizia, poiché i materiali coi quali vengono costruite sono resistenti (adatte anche nei territori a forte rischio sismico), ecologici e a basso impatto ambientale. Consulta questa azienda per saperne come riescono a garantire le migliori prestazioni, soddisfacendo le esigenze estetiche e funzionali di chi le abita.

Inoltre, il legno è un ottimo isolante termo-acustico, che consente alla casetta da giardino di essere isolata dai rumori esterni, calda d’inverno e fresca d’estate, creando un equilibrio all’interno della casa che si adatta ad ogni clima: coibentando in maniera ottimale la struttura e utilizzando i giusti materiali isolanti inseriti nelle intercapedini delle pareti, la casetta consente di ricreare un ambiente confortevole e di ottenere un notevole risparmio in bolletta.

Tra l’altro, le migliori casette in legno sono realizzate con legno proveniente da foreste certificate, che lo raccolgono in sicurezza, con tecniche sostenibili e nel pieno rispetto dell’ambiente e dei ritmi di ricrescita degli alberi.

Poiché i modelli di casette prefabbricate in legno da impiegare come dependance disponibili in commercio sono moltissimi – ancora vuoti o già arredati di tutti i comfort, con la possibilità di aggiungere degli optional pagando un sovrapprezzo – si consiglia di affidarsi a dei professionisti del settore, che sapranno supportare il cliente dall’acquisto fino alla posa in opera, indirizzandolo verso la soluzione che risponda meglio alle esigenze e sfruttando in maniera ottimale lo spazio a disposizione, sia interno alla casetta che esterno, in giardino.

Dépendance in legno da giardino: vantaggi e utilizzi

Tra i molti vantaggi di scegliere una casetta prefabbricata in legno come destinazione per una confortevole dépendance in giardino che rispetti la privacy e la comodità di chi la frequenta, si annoverano:

  • prezzo contenuto: rispetto alla classica costruzione in muratura, installare una casetta in legno permette di spendere cifre decisamente più economiche;
  • velocità: costruire una casa in bioedilizia in legno richiede meno tempo poiché è più semplice da assemblare;
  • risparmio energetico: poiché il legno ha il pregio di essere un ottimo isolante termico, le casette in legno sono coibentate e rinfrescano l’ambiente e lo riscaldano impiegando poche energie; inoltre, la coibentazione è un requisito fondamentale per ottenere il certificato di abitabilità;
  • risparmio in bolletta: di conseguenza, la dispersione del calore è minore, abbattendo i costi in bolletta;
  • personalizzazione: il cliente potrà scegliere ogni singolo dettaglio della dependance, in base ai propri gusti e alle proprie esigenze;
  • assicurazione e finanziamento: è possibile richiedere un prestito per acquistare una casetta in legno e stipulare una polizza assicurativa, al pari di una classica abitazione in muratura;
  • eco-friendly: i materiali naturali con i quali vengono costruite, rendono le casette in legno un esempio di sostenibilità e rispetto dell’ambiente; inoltre, vi è la possibilità di renderle autonome, installando un impianto fotovoltaico o a pannelli solari;
  • mobilità: se si dovesse cambiare casa o si decidesse di destinare la casetta in legno ad altro utilizzo e posizione, si può smontare e riassembrare con facilità, ottimizzando lo spazio a disposizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.