Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Noleggio autovetture per lungo periodo funziona davvero?

Il noleggio a lungo termine permette, in alcuni casi, di dedurre o detrarre una parte più o meno ampia delle spese dalla propria dichiarazione dei redditi e, quindi, è una formula conveniente per una serie di ragioni.

Il noleggio a lungo termine è diventato estremamente popolare e, quindi, sono in tantissimi a chiedersi come funzioni e, soprattutto, se valga davvero la pena provarlo. Oggi si cercherà di chiarire tutti i principali dubbi sull’argomento, prendendo spunto dalle offerte di aziende come gocar.it/ che, per l’appunto, sono specializzate proprio nei servizi di noleggio a lungo termine.

Come funziona il noleggio a lungo termine?

Innanzitutto è bene iniziare capendo in cosa consiste un contratto di noleggio a lungo termine, una formula molto semplice e, soprattutto, altamente personalizzabile. Questa formula permette ad aziende, liberi professionisti e privati di poter utilizzare un’auto a noleggio per periodi lunghi, ovvero da un minimo di 12 mesi fino a tre anni stabilendo una quota massima di chilometro che il guidatore non deve superare. Il contratto prevede il pagamento di un canone mensile omni-comprensivo, nel quale sono incluse tutte le spese che riguardano sia il servizio stesso del noleggio che i costi “amministrativi”.

In pratica ogni mese chi prende a noleggio un mezzo deve pagare un canone che comprende molte spese, tra cui l’assicurazione RC auto, il bollo, la revisione e la manutenzione ordinaria e straordinaria. La gestione dell’auto è affidata, quindi, alla società presso cui noleggerai l’auto. Questo significa che non dovrai preoccuparti di portare la vettura dal meccanico o delle incombenze burocratiche o di pagamento, perché sono tutte spese incluse nel tuo canone.

Convenienza e sicurezza al primo posto

L’auto noleggiata, quindi, viene utilizzata dal cliente come se fosse sua ma, di fatto, resta di proprietà della società di noleggio. Al termine del contratto l’auto verrà semplicemente restituita e il cliente potrà scegliere se noleggiarne un’altra o meno. Questa formula si differenzia in base alle proposte sul mercato e, soprattutto, in base ai servizi che vuoi includere nel pacchetto di noleggio. Per esempio ci sono società che ti permettono di avere la tua auto da subito, senza versare un anticipo iniziale oltre a offrire servizi aggiuntivi nel pacchetto come Kasko, auto di cortesia e così via.

Il noleggio a lungo termine permette, in alcuni casi, di dedurre o detrarre una parte più o meno ampia delle spese dalla propria dichiarazione dei redditi e, quindi, è una formula conveniente per una serie di ragioni. Innanzitutto non si configura come un bene di proprietà e, quindi, grazie ai benefici fiscali a cui puoi avere diritto, ti permette un risparmio di costi piuttosto considerevole. In secondo luogo permette di accedere a una scelta molto ampia di veicoli in base alle proprie esigenze di mobilità, il che significa che puoi optare per veicoli nuovi o usati e, soprattutto, per differenti tipologie di motori.

Conviene veramente?

Questo servizio offre un’auto in ottime condizioni, revisionata in ogni componente e consegnata direttamente a casa, grazie a pratiche semplici e rapide di cui si occuperà la società. Inoltre ci si può godere l’auto senza pensieri perché l’unica preoccupazione di chi noleggia sarà quella di guidare civilmente e di fare rifornimento.

In caso di sinistro si è coperti dall’assicurazione obbligatoria e si potrà contare sull’assistenza stradale che si potrà trovare nel contratto di noleggio. Vale la pena provare? La risposta non può essere univoca, in quanto dipende dalle esigenze personali di ognuno. Per questo occorre informarsi bene su tutte le caratteristiche e valutare con attenzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.