Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Promuovere la tua azienda in modo economico, 5 consigli utili foto

Usa i video, mettici la faccia, organizza giochi, dirette sui social, competizioni per mettere in palio regali, premi, sconti

Stando a ciò che dice il Dentsu Aegis Network, le aziende, per promuovere le loro attività, spendono circa 600 miliardi di dollari.

Ma se hai una piccola impresa e un piccolo budget, puoi comunque fare in modo che ciò che offri goda di una risonanza soddisfacente. Come? Ecco alcuni piccoli consigli.

  1. Crea un sito internet e posizionalo sui motori di ricerca

Ormai, nelle nostre vite, internet la fa da padrone. Per cui è impensabile avere un’azienda senza aprire un sito web che ne descriva minuziosamente tutti i servizi. Così come è impensabile avere un sito senza posizionarlo sui motori di ricerca, da dove arriva la metà del traffico degli utenti.

  1. Crea delle pagine sui social network

Insieme al sito internet, è opportuno creare anche delle pagine social, da tenere aggiornate il più possibile. Queste, a differenza del sito, permettono all’azienda di restare costantemente (e più direttamente) in contatto coi clienti, come se fossero degli amici coi quali puoi interagire attraverso Facebook, o Instagram: una dinamica molto apprezzata dall’azienda ma, in particolare, dai clienti, che si sentono parte integrante della quotidianità del loro brand preferito.

  1. Partecipa ad eventi e fiere

Un’altra cosa che permette alle aziende di restare in contatto coi propri clienti, di farli sentire parte del loro quotidiano. Ancora più della rete, perché in questo caso la partita si gioca direttamente “sul campo”. E, non c’è dubbio, non esiste nulla di più coinvolgente.

  1. Crea una mailing list

Un altro modo per tenere sempre informati i clienti su tutto ciò che riguarda la tua azienda è quello di spedirgli una mail. Perché, se è vero che non puoi sapere se e quando consulteranno il sito o le pagine social, puoi stare sicuro che certamente apriranno la loro casella di posta.

  1. Sii originale e coccola la tua clientela

Usa i video, mettici la faccia, organizza giochi, dirette sui social, competizioni per mettere in palio regali, premi, sconti. Offri promozioni personalizzate. E, soprattutto, punta tutto su una delle ormai coccole più amate dai clienti: il gadget aziendale.

Magliette, agende, accendini, penne, buste con sopra nome e logo della propria azienda, diventano uno strumento dal doppio beneficio: sia per i clienti, che li trovano sempre utili oltre che accattivanti, sia per l’impresa, che ha così modo di far arrivare il suo nome ovunque, coccolando i suoi seguaci ed aumentando così, oltretutto, la sua brand awareness. Tra gli oggetti più amati nel panorama del merchandising aziendale c’è il calendario, soprattutto i calendari olandesi, pratici perché permettono di annotarvi sopra tutto ciò che si desidera: donato dall’azienda prima del nuovo anno che sta per cominciare, continua a confermarsi il regalo più amato dai clienti. Che non ne possono quasi più fare a meno.

Rientrando pienamente nel piccolo, piccolissimo budget che però, viceversa, produce una grande, grandissima soddisfazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.