Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Scaffalature, ecco come esporre al meglio i prodotti nei supermercati

Si tratta di un sistema di collocazione della merce ben studiato in ogni dettaglio, in modo da semplificare la visione dei singoli prodotti e di conseguenza da favorirne l’acquisto

La disposizione dei prodotti nelle scaffalature è uno dei punti di forza del marketing odierno, in grado di orientare i clienti nella scelta dei prodotti. Le scaffalature considerate “intelligenti” sono infatti ormai sempre più diffuse, perché ideali per esporre i prodotti in modo accattivante, nel rispetto di tutte le odierne logiche del marketing.

Queste ultime interessano tutti i settori commerciali, essendo generalmente in grado di apportare dei notevoli miglioramenti nelle vendite. In particolar modo riguardano però i supermercati, perché interessati ad esporre una notevole quantità di prodotti, tra loro molto differenti.

In particolare le scaffalature per i supermercati sono infatti pensate per permettere ad ogni elemento di risaltare e devono essere disposte per valorizzare uno specifico percorso prestabilito di acquisti.

Si tratta di un sistema di collocazione della merce ben studiato in ogni dettaglio, in modo da semplificare la visione dei singoli prodotti e di conseguenza da favorirne l’acquisto. Queste scaffalature sono inoltre pensate per offrire all’area di vendita un’ampia flessibilità anche nell’organizzazione degli spazi.

Grazie alle loro caratteristiche è infatti possibile disporre le scaffalature in modo variabile, così da poter occupare nel migliori dei modi lo spazio disponibile, senza andare però a riempire eccessivamente l’area di vendita.

È infatti risaputo che una disposizione “aggressiva”, ovvero con troppi articoli, può creare confusione nella ricerca dei prodotti e invogliare meno il cliente all’acquisto. Per contro un ambiente ordinato sarà sempre catalogato dalla mente umana come più piacevole.

I vantaggi offerti dalle scaffalature per i supermercati

Come è facile intuire quindi le scaffalature odierne, studiate in base ai più moderni concetti del marketing, permettono ad un negozio di usufruire di molti vantaggi. Questi potrebbero essere così riassunti:

  • Ottimizzazione degli spazi;
  • Messa in risalto dei prodotti;
  • Presentazione degli articoli naturale e spontanea;
  • Potenziale incremento delle vendite;
  • Personalizzazione dei moduli espositivi;
  • Semplicità di montaggio;
  • Prezzo di realizzazione contenuto;
  • Gestione semplificata dello stoccaggio.

 

Grazie a queste scaffalature “intelligenti” anche riporre la merce all’interno del negozio e gestire i rifornimenti sarà un’operazione sempre semplice e rapida. Inoltre, questi spazi espositivi possono essere realizzati anche su misura, in modo da venire incontro a particolari esigenze dei clienti.

In questo modo i prodotti risulteranno sempre esposti in modo armonioso, andando così a favorire la predisposizione all’acquisto da parte dei clienti.

Negli ultimi anni, le tecniche del marketing si sono evolute molto, in modo da generare dei veri e propri spazi di vendita ottimizzati. In alcuni casi, come nell’abbigliamento, si sono ad esempio diffuse le esposizioni per colore o per tema.

Allo stesso modo, nei supermercati è risultata determinante un’esposizione che tenga sempre al centro della scena le offerte promozionali a cui vengono associati prodotti con prezzi definiti di soglia per invogliarne l’acquisto. Tutto ciò non sarebbe però possibile senza le adeguate scaffalature, in grado di far realmente risaltare questi prodotti.

Caratteristiche tecniche delle scaffalature

Se utilizzare questi strumenti può risultare molto conveniente, per contro farne a meno significa rinunciare ad un importante elemento di gestione degli spazi. Inoltre, questi elementi possono essere realizzati nella versione classica in lamiera, in legno o in alluminio. Il materiale dipende ovviamente anche dalla loro destinazione d’uso e da quale si adatti maggiormente alla tipologia di merce che le scaffalature dovranno ospitare.

Inoltre, spesso questi strumenti vengono anche integrati con accessori extra, studiati per soddisfare esigenze particolari. Tra questi è possibile trovare ad esempio dei contenitori per la merce in promozione o la fessura in grado di supportare i tesserini contenenti i prezzi. In alcuni casi possono prevedere anche dei comparti integrati da vetrinette chiuse per mezzo di serrature. Si tratta di una tipologia di prodotto utile per contenere prodotti di valore, la cui consultazione e visione è strettamente legata alla presenza di personale autorizzato.

In conclusione, è quindi evidente che queste scaffalature sono realizzate con la massima cura per ogni dettaglio e sono in grado di influire positivamente sull’andamento delle vendite di un negozio.

Ovviamente avranno sempre bisogno di essere coadiuvate da offerte commerciali invitanti e da prodotti che attirino il cliente. In ogni caso, un’adeguata presentazione della merce è sempre un primo passo essenziale per trasmettere al cliente una buona percezione degli spazi, favorendo così un clima ideale per la vendita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.