Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

UBER EATS arriva a Latina: servizio attivo con i primi 35 ristoranti

La crescita registrata dalla piattaforma viaggia di pari passo al numero di servizi offerti ai consumatori e ai ristoratori che ogni giorno scelgono Uber Eats.

Latina, 13 ottobre 2021 – Uber Eats, da sempre alla ricerca di nuovi modi per mettere in contatto le persone e i loro ristoranti e locali preferiti, annuncia il proprio piano di espansione lanciando il servizio a Latina, aumentando così la propria presenza nel Lazio dopo l’arrivo a Roma nel 2018.

Gli utenti possono farsi recapitare comodamente e in tutta sicurezza le prelibatezze di Monster Burger, La Lucciola, B-53 o ancora scegliere tra i primi 35 ristoranti di Latina da subito presenti sull’app.

Con la nuova apertura Uber Eats rafforza la propria presenza in Italia, con oltre 50 città (per un totale di oltre 400 comuni) attive sulla piattaforma, e oltre 6 mila ristoranti sull’app Uber Eats.

A livello globale Uber Eats è presente in oltre 6mila città di 45 paesi in tutti e 6 i continenti. Il consolidamento del servizio nelle città in cui è presente è accompagnato da una crescita costante a doppia cifra dei ristoranti partner, che oggi sono oltre 700mila in tutto il mondo.

La crescita registrata dalla piattaforma viaggia di pari passo al numero di servizi offerti ai consumatori e ai ristoratori che ogni giorno scelgono Uber Eats.

Per i consumatori, sono stati recentemente introdotti:

  • Consegna contactless: gli utenti possono liberamente decidere tramite la piattaforma di ricevere la consegna davanti alla porta della propria abitazione oppure anche all’esterno, evitando il contatto diretto con il corriere. Infatti, tutte le consegne sono contactless.
  • Pick Up: permette a tutti gli utenti dell’app di ritirare i piatti direttamente dal ristorante prescelto dopo aver ordinato dalla piattaforma, evitando così il costo di consegna.

I ristoratori possono, invece:

  • Beneficiare di un sistema di pagamento giornaliero in modo da garantire una liquidità immediata.
  • Aderire al programma Restaurants Loyalty, un sistema volto a fidelizzare i clienti attraverso ricompense, selezionate dal ristorante, che premiano gli eaters più affezionati.
  • Attraverso la app Restaurant Manager, aprire una linea di comunicazione diretta con i clienti in modo da migliorare sempre di più il loro business di consegna a domicilio.

Ordinare su Uber Eats, la piattaforma di food delivery di Uber, è estremamente semplice: basta scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com, per farsi recapitare i propri piatti preferiti direttamente a casa.

 Uber Eats

Uber Eats fornisce accesso istantaneo al commercio locale e consente alle persone di cercare e scoprire i ristoranti della propria città, ordinare con un click e ricevere cibo o altro a casa in modo veloce ed affidabile. Uber Eats collabora con circa 700 mila commercianti in oltre 6 mila città in tutto il mondo, mantenendo i tempi di consegna al di sotto dei 30 minuti. In Italia è presente in circa 50 città, per un totale di oltre 400 comuni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.