Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

Un assistente personale a Milano? Ecco come funziona l’applicazione Alfie Help

Francesco Guadalupi, CEO dell’azienda, ha per lungo tempo contribuito alla realizzazione di eventi per privati ed agenzie di moda e società di finanza a Milano, Parigi e New York

I business travellers sono alla costante ricerca di qualcuno che possa supportarli con servizi e commissioni da sbrigare in poco tempo. Con Alfie è possibile prenotare la disponibilità di un assistente personale locale “in carne e ossa” ad un prezzo estremamente competitivo, richiedendo il suo aiuto solo per il tempo di cui si ha bisogno e che si occuperà di ottimizzare le tempistiche a disposizione durante il viaggio di lavoro

I servizi di cui un business traveller potrebbe necessitare non si limitano unicamente alle prenotazioni voli e ospitalità alberghiera. A causa del poco tempo a disposizione, il viaggiatore potrebbe aver bisogno di un servizio di mobilità, di assistenza nella logistica, di un semplice check-in in hotel on in Aribnb in modo da lasciare le valigie e non doverle portare per tutto il giorno, spedizione di colli, di personal shopper o organizzazione di appuntamenti in tema di logistica.

Alfie si occupa esattamente di questo. Una volta selezionato il servizio richiesto sull’applicazione, il sistema si occuperà di cercare l’assistente personale più vicino per svolgere al meglio i servizi richiesti. Che si tratti di recarsi in hotel per effettuare il check-in anticipato o in rappresentanza di un check-out, o di dover ritirare spedizioni importanti, o ancora di procurare abiti adatti per eventi inattesi, Alfie troverà in poco tempo la soluzione più idonea per la vostra esigenza e tutto ciò senza doversi preoccupare di costi del servizio che sono sicuramente vantaggiosi e accessibili a tutti. 

Perché nasce Alfie?

Alfie prende forma a partire da una necessità effettiva. Francesco Guadalupi, CEO dell’azienda, ha per lungo tempo contribuito alla realizzazione di eventi per privati ed agenzie di moda e società di finanza a Milano, Parigi e New York. Tale esperienza lavorativa ha dato modo a Guadalupi di constatare come nessuna azienda, prima d’ora, abbia offerto un approccio smart alle necessità quotidiane. L’idea è stata quindi quella di creare un ambiente digitale in cui collaboratori disponibili sul campo e i business traveller potessero incontrarsi.

L’organizzazione di tempi e spostamenti sono aspetti fondamentali per il lavoro di molti: trovare in una sola piattaforma un’unica risorsa locale che possa aiutare ad affrontare tutte le difficoltà e ad orientarsi in una città nuova è stato finora impensabile. Grazie ad Alfie, oggi, la gestione di tali attività arriva a portata di click.

L’applicazione Alfie Help, disponibile su Apple Store e Google Play, è flessibile e intuitiva da utilizzare, sia per gli utenti che per gli assistenti personali che possono organizzare il lavoro in maniera totalmente autonoma, diretta e smart grazie all’applicazione gemella Alfie Collaborator, dedicata esclusivamente alla gestione dei propri incarichi.

La rete Alfie è costantemente in espansione. Ad oggi sono oltre 1.000 gli assistenti personali attivi su tutto il territorio nazionale. Alfie è inoltre attiva anche in alcune aree europee, in modo da supportare i business traveller anche nelle trasferte lavorative estere.

Tutti i servizi erogati da Alfie saranno garantiti dall’affidabilità dell’azienda, che offre un servizio di assistenza costante grazie a sedi dislocate a Milano, in Inghilterra ed entro il 2022 anche in Francia.

Alfie Care: un approccio familiare anche nella vita di tutti i giorni

Un assistente personale diventa così un sostegno reale e indispensabile. Capita sempre più spesso infatti, a causa anche dei ritmi frenetici delle nostre giornate, di non riuscire a portare a termine tutte le commissioni che dobbiamo svolgere o di non riuscire a recarci a fare la spesa da soli, fare la fila ad un ufficio postale o in comune. E’ proprio per supportare questa richiesta quindi, che nasce Alfie Care: un servizio di assistenza per anziani o per chiunque abbia bisogno di una mano in più durante la quotidianità domestica. Alfie mette a disposizione del personale, accuratamente selezionato e istruito dall’azienda, per rispondere alle necessità dei cittadini. Tra le attività incluse nel servizio Alfie Care riguardano trasporto privato, supporto per il check-in in ospedale e ricerca del reparto, disbrigo di pratiche di vario genere, acquisto farmaci e commissioni varie.

Inoltre, proprio per la volontà di aiutare le persone più bisognose che Alfie ha un prezzo molto vantaggioso e accessibile a tutti.

Per iniziare ad usufruire dei servizi basta semplicemente scaricare l’applicazione Alfie Help e procedere alla registrazione. Sarà possibile fin da subito prenotare Alfie e farsi aiutare da lui a svolgere i programmi della giornata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.