Seguici su

Cerca nel sito

Morire a 10 anni per un gioco su Tik Tok: chi controlla?

Una bambina di 10 anni è morta a causa di un “gioco” su Tik Tok, uno dei social network più in voga tra i giovanissimi.

La gravità della situazione e la quasi totale assenza di controlli sulla piattaforma hanno portato il Garante per la Privacy a bloccare di fatto Tik Tok fino a quando non sarà in grado di garantire l’età reale degli utenti.

La domanda sorge spontanea: come è possibile che avvengano fatti simili?

E chi è che dovrebbe vigilare su cosa accade sui Social Network, il “Far West” del nuovo millennio? Ed è possibile che si intervenga solo dopo che si verifica una tragedia?

Apriamo un dibattito.

Mostra tutto il testo Nascondi