Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali 2018, cala il sipario, Manfredi Rizza ottavo nella finale del K1 200 metri foto

Ultima giornata ieri per la competizione iridata. L’Italia chiude con tre medaglie. Tacchini quinto nel C1 5000 metri

Il Faro on line – Cala il sipario sui Mondiali di canoa velocità di Montemor-O-Velho, in Portogallo. Nell’ultima giornata di gare Manfredi Rizza conquista l’accesso alla finale del K1 200 metri chiudendo con l’ottavo tempo in 36.116.

La medaglia d’oro va al collo dello spagnolo Carlos Garrote (35.259), l’argento al lituano Arturas Seja (35.366) e il bronzo al russo Evgenii Lukantsov (35.512).

Nella finale B del K4 500 metri nono tempo per Nicola Ripamonti, Alessandro Gnecchi, Andrea Schera ed Edoardo Chierini in 1.28.573.  Francesca Genzo nel K1 200 metri si ferma in semifinale con il settimo tempo in 41.849.

Carlo Tacchini nella finale del C1 5000 metri ottiene il quinto posto in 24.31.263. Sul gradino di più alto del podio il campione tedesco Sebastian Brendel (23.40.857) davanti al cubano Fernando Enrique (23.46.646) e al russo Kirill Shamshurin (24.09.504). Mentre sui 5000 metri del K1 femminile Agata Fantini chiude con il 16° tempo in 25.24.311, nella prova maschile Samuele Burgo ottiene il nono posto in 22.26.929.