Seguici su

Cerca nel sito

Biathlon, la Wierer ancora sul podio, seconda nell’inseguimento foto

Prima in classifica in Coppa del Mondo. Dopo l’argento di ieri nella sprint, eccola di nuovo tra le prime. Sfolgorante inizio di stagione. Giovedì prossimo si torna in gara

Il Faro on line – Dorothea Wierer bissa il risultato conquistato ieri nella sprint e, nell’inseguimento di oggi sui 10 km di Pokljuka (Slovenia), conquista un altro podio, un altro secondo posto, al termine di una gara da manuale del biathlon.

Dopo l’en-plein realizzato ieri in zona-tiro, la Wierer si è ripetuta con un altro 100% di colpi messi a bersaglio e con una prova complessiva, fra fondo e tiro, di altissimo livello. La sola finlandese Kaisa Makarainen, vincitrice della sprint di ieri, ha saputo tener testa alla Fiamma Gialla altoatesina, in particolare in pista dove è riuscita a rosicchiare quei secondi preziosi che, alla fine, l’hanno confermata al comando della classifica.

Perfetta come Dorothea al poligono (anche se con tempi di esecuzione più lenti) la Makarainen ha prevalso sulla gialloverde di una quarantina di secondi al termine di un ultimo giro dalle posizioni ibernate per quanto riguardava i primi due gradini del podio ma apertissimo in chiave terzo posto.

Dopo una lunga progressione nell’ultimo km di gara, il bronzo è andato alla slovacca Paulina Fialkova, che ha negato la gioia del podio all’altra azzurra Lisa Vittozzi, splendida quarta al termine di una gara perfetta al poligono.

Grazie al risultato odierno, Dorothea Wierer si conferma dunque in vetta alla classifica generale di Coppa del Mondo salendo a 144 punti, tredici più di Kaisa Mäkäräinen (che nell’individuale era finita lontanissima) e a +15 su Paulina Fialkova. Lisa Vittozzi è quarta a 121.

La prossima tappa è prevista a Hochfilzen, in Austria: il programma si apre con la sprint di giovedì 13 dicembre, poi sabato 15 si disputerà l’inseguimento e domenica 16 la staffetta.