Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio Tanina, Anselmi: “Il Comune sempre vicino alla famiglia” fotogallery

Il corteo, che si è svolto nella serata di ieri 7 ottobre 2019, è stato preceduto da una messa nella chiesa Santa Paola Frassinetti

Fiumicino – Nella serata di ieri, 7 ottobre 2019, si è svolta la fiaccolata per ricordare Tanina Momilia ad un anno dalla sua tragica morte (leggi qui). La fiaccolata è stata preceduta da una messa in suffragio, presso la chiesa Santa Paola Frassinetti.

Il corteo partito davanti la chiesa ha percorso via Trincea delle Frasche per giungere a Via Castagnevizza lungo il canale dove è stato ritrovato il corpo della giovane donna.

Presenti il marito, i genitori, i figli e i fratelli, oltre ad amici, conoscenti e semplici cittadini. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale erano presenti l’assessora alle Pari opportunità Anna Maria Anselmi e la consigliera comunale Barbara Bonanni.

“Il femminicidio di Tanina, il più recente sul nostro territorio, ha profondamente colpito tutta la comunità e l’opinione pubblica – commenta Anselmi -. Il Comune è stato da subito vicino ai familiari della giovane donna prestando loro assistenza psicologica e sociale”.

“Quello della violenza sulle donne è un tema caro a questa Amministrazione – aggiunge l’assessora e legale della famiglia -. Per questo abbiamo molto voluto l’apertura di un centro anti violenza a cui le donne possano chiedere aiuto prima che accada l’irreparabile”.

“E inoltre sono tante le iniziative messe in campo per prevenire questo fenomeno sul piano culturale ed educativo, sensibilizzando specialmente i più giovani”, conclude Anselmi.

(Il Faro online)