Seguici su

Cerca nel sito

Alessandro Borghese avvistato nella Riviera di Ulisse, in arrivo la puntata girata tra Sabaudia, Terracina, Sperlonga e Gaeta

La puntata di "4 Ristoranti" dedicata alla Riviera di Ulisse e condotta da Alessandro Borghese andrà in onda questa sera, su Sky Uno.

Gaeta, Sabaudia e Sperlonga – Alessandro Borghese e il van del suo programma “4 Ristoranti” erano stati avvistati nella Rivera di Ulisse la scorsa primavera (Leggi qui)scatenando, tra gli spettatori pontini, una vera e propria caccia alle location che avevano attirato l’attenzione – e forse il palato – dello chef. 

All’epoca, però, c’era quasi un’aura di mistero attorno alla vicenda: a parte qualche diretta instagram, poco o nulla, si sapeva al riguardo. Borghese era in terra pontina per valutare qualche locale in particolare? Stavano già girando? E se sì, quale sarebbe stato il tema portante della puntata? Tante ipotesi, poche certezze.

Finalmente, adesso, tutto è stato svelato: si, ci sarà una puntata di “4 Ristoranti” dedicata proprio alla nostra Riviera. Lo chef, che ha conquistato il suo pubblico con la sua simpatia, la sua professionalità e i suoi riccioli ribelli, ci mostrerà i suoi blitz nelle cucine e le sue classifiche, sempre capaci di ribaltare ogni pronostico, proprio questa sera, alle 21.15 su Sky Uno – e sempre disponibile on demand-.

I “4 Ristoranti” scelti da Borghese

In palio, in questa puntata, c’è il titolo di miglior ristorante gestito da marito e moglie. Il bonus di 5 punti, invece, sarà assegnato da Borghese valutando la miglior ricetta con protagonista le alici. 

Ma quali sono i “4 Ristoranti” scelti da Borghese che finiranno sotto la lente d’ingrandimento del piccolo schermo? Ebbene, da Sabaudia vi sarà il “Bistrot 23” di Andrea Casale e dalla compagna Marta – sito in viale delle Peonie, uno dei piatti simbolo del locale è la rivisitazione della Cacio e pepe -, da Terracina vi sarà “La tana degli artisti” di Rossella Errigo e del marito Mario – il locale è sito in via Lungolinea Pio VI, ed è costruito su un antico porto romano – , da Sperlonga, invece, vi sarà la “Ricciola Saracena” di Silvia Mazzone e del compagno Marco – il loro locale, in passato, era un frantoio, sito in via Porta Piccola della Chiesa, uno dei vicoletti del Borgo. La loro cucina è quella tipica locale- da Gaeta, infine, vi sarà “Lacocina di Popolla” di Massimo Popolla e della moglie Anna – sito in piazzetta Cardinal de Vio, nella zona medievale della città. Padrone del menù è il pesce.-

Come funziona il programma

Per chi non avesse ancora mai visto una puntata di “4 Ristoranti”, il format si basa su poche e semplici regole: Borghese, in base al tema scelto per quell’episodio e alla location, individua i 4 migliori ristoranti della zona. Poi, insieme agli stessi ristoratori, a turno, si prepara per un “tour culinario” all’interno delle loro attività.

Dopo ogni pranzo o cena in uno dei ristoranti, Borghese e gli altri ristoranti sono chiamati a esprimere un voto da 1 a 10 su menù, servizio, location e conto. Un’aura di mistero, però, avvolge il tutto: la classifica dello chef, che grazie anche al bonus dei 5 punti, può ribaltare tutto, sarà l’ultima ad essere svelata, a fine puntata, quando, i concorrenti, seduti sul van dai vetri oscurati, si accingeranno a raggiungere il locale del vincitore e a portare, così, a casa, i 5mila euro messi in palio.

(Il Faro on line)