Seguici su

Cerca nel sito

Colavecchi, Berardo e Ricci: “Il centrodestra di Fiumicino non è agli ordini di Roma”

La replica dei movimenti di destra dichiarazione del programma comune da parte dei capigruppo e coordinatori comunali dei partiti di centrodestra di Fiumicino

Fiumicino – In risposta alla dichiarazione del programma comune da parte dei capigruppo e coordinatori comunali dei partiti di centrodestra di Fiumicino (leggi qui):

“D’accordo con la scelta del Partito di riunire il centrodestra ma con la prospettiva di perseguire intenti condivisi per rendere migliore il nostro Comune”, afferma Marco Colavecchi, Responsabile del Comitato Flat Tax Lega Fiumicino.

“Il nostro Gruppo – formato da più partiti e liste civiche – non sarà pilotato dalle decisioni che arriveranno indistintamente dalla Capitale. Approveremo le soluzioni migliori solo dopo aver valutato le reali opportunità per il nostro territorio”, il commento di Alessio Berardo, esponente di Riva Destra.

“Pur ribadendo la nostra piena autonomia decisionale, non omologata a logiche di partito e all’interesse privato, siamo pronti a considerare eventuali accordi con le forze di destra, sempre al fine di tutelare i diritti degli italiani e di tutti i cittadini del nostro territorio”, conclude Paolo Ricci, di Forza Nuova.

(Il Faro online)