Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, scatta la psicosi tra i turisti: a Roma mascherine sold out

Federfarma rassicura: "A breve di nuovo disponibili, nessun problema di scorte"

Più informazioni su

Roma – Scatta la psicosi per il coronavirus tra molti turisti e viaggiatori in partenza con voli aerei e le mascherine protettive, da questa mattina, risultano sold out in varie farmacie di Roma. Varie farmacie hanno esposto da cartelli con la scritta ‘mascherine esaurite’, a seguito della forte richiesta delle ultime ore.

Ma da Federfarma rassicurano: saranno presto di nuovo disponibili e non si registra una carenza di scorte nei magazzini dei rifornitori. A richiederle, spiega la responsabile Comunicazione di Federfarma Roma Laura Cesaroni, “sono soprattutto persone in partenza e dirette in aeroporto, oltre ai turisti. E’ scattata una sorta di psicosi, come già accadde ai tempi della Sars, quando andarono esauriti in breve tempo gli igienizzanti per le mani”.

Ad ogni modo, rassicura la responsabile Federfarma, “le mascherine dovrebbero tornare disponibili a breve, già nelle prossime ore“. Nel frattempo sono state innalzate le misure di sicurezza all’aeroporto di Fiumicino (leggi qui).

(fonte Ansa)

Più informazioni su