Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, lavori alla Marchiafava: botta e risposta tra “Azione Fiumicino” e l’Amministrazione

Azione Fiumicino: "Degli interventi fatti a Marchiafava abbiamo potuto verificare che, a parte la ripulitura della palestra, del resto delle cose proclamate non c'è nessuna traccia"

Fiumicino – “Sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione e ammodernamento della palestra della scuola elementare Marchiafava a Maccarese“. Questa la dichiarazione dell’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caroccia (leggi qui), che non sembra essere piaciuta a Giovanna Onorati e Massimiliano Catini di Azione Fiumicino.

“Era il 13 maggio – dichiarano Onorati e Catini – quando abbiamo sollecitato come Azione Fiumicino di programmare velocemente gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle nostre scuole. Stiamo fermi da tempo e bisognerebbe approfittare del momento per migliorare ed adeguare le nostre strutture scolastiche. Ieri alcune testate pubblicavano un articolo sugli interventi fatti a Marchiafava“.

A questo punto è parsa spontanea la domanda: ma quali interventi? Abbiamo potuto verificare che effettivamente, a parte la ripulitura della palestra, del resto delle cose proclamate non c’è nessuna traccia, niente spogliatoi e niente aula nuova. Ma allora ci domandiamo a cosa servono questi proclami? Consigliamo vivamente di passare dalle parole ai fatti. Il tempo passa e non vorremmo ritrovarci a settembre a rincorrere i problemi”.

Immediata la replica da parte di Paola Meloni e Ciro Sannino, rispettivamente presidente della Commissione Lavori Pubblici e della Commissione Scuole: “Non possiamo far altro che rispedire al mittente le pretestuose dichiarazioni relative ai lavori effettuati nei locali della palestra Marchiafava a Maccarese”.

“Come presidenti delle commissioni competenti siamo orgogliosi del risultato raggiunto in tempi brevissimi a seguito di una seduta congiunta. Grazie alla nostra iniziativa e all’impegno dell’amministrazione e dell’assessore Caroccia, alla riapertura delle scuole i ragazzi riavranno finalmente la loro palestra completamente rinnovata”.

“Un lavoro importante – aggiungono Meloni e Sannino – che ha risolto i problemi di infiltrazione dal pavimento grazie al completo rifacimento del basamento interno ed esterno e ad una nuova pavimentazione finalmente sicura. Voler fare per forza campagna elettorale con discutibili argomenti su progetti realizzati a tempo di record dall’amministrazione è indice delle poche frecce all’arco di chi si propone come alternativa”.

“Ci sono sempre tante iniziative da realizzare o cose migliorare in ogni percorso amministrativo – continuano i presidenti -, ma ci vogliono argomenti credibili e fondati per costruire alternative credibili. Gli esponenti di Azione Fiumicino devono decisamente impegnarsi di più. Per di più ci chiediamo come abbiano potuto ‘verificare’ i lavori portati a termine dato che gli istituti scolastici sono chiusi al pubblico“.

La nostra priorità sono e saranno sempre i ragazzi e la loro possibilità di fruire di spazi sani e sicuri – concludono i due -. Vederli tornare in una palestra alla loro altezza è l’unica risposta che siamo felici di aver dato alla città e soprattutto a quella parte che ne rappresenta il futuro”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino