Seguici su

Cerca nel sito

Domenico Parente: “Solidarietà alla militante di FdI attaccata sul piano personale”

"Miserabilità intellettiva quella di indirizzare all’avversario invettive sul piano personale nel riprovevole tentativo di esporlo al pubblico ludibrio".

Fiumicino – “Come Delegato del Sindaco alla Sicurezza ma anche a titolo personale, sento il dovere di esprimere la mia solidarietà alla militante del circolo Fratelli d’Italia di Aranova, per l’inqualificabile gesto compiuto nei suoi confronti ad opera di ignoti la scorsa notte” (leggi qui). Lo afferma una nota a forma di Domenico Parente.

“Operazioni di questo tipo – prosegue Parente – non danneggiano coloro cui sono rivolti, ma si ritorcono contro gli stessi autori del gesto, testimoniandone la miserabilità intellettiva.

Ormai da tempo, la dialettica politica si è tristemente spostata su un terreno ben lontano da quello in cui il confronto verteva su idee, iniziative, progetti e obiettivi. Oggi pare che l’unico modo di manifestare il proprio orientamento politico, sia quello di indirizzare all’avversario invettive sul piano personale nel riprovevole tentativo di esporlo al pubblico ludibrio.

Ribadisco – conclude Parente – quanto ho già espresso in altre occasioni in cui si sono verificati fatti analoghi nei confronti di esponenti di diversi gruppi politici: comportamenti di questo tipo, oltre ad evidenziare carenza se non totale assenza di contenuti e argomentazioni, vanno assolutamente condannati e puniti“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie del Faro online