Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino in lutto piange la scomparsa di Roberto Renzi

Il ricordo dell'associazione Agro Isola Sacra e del Comitato Spontaneo Isola Sacra

Fiumicino – Una comunità in lutto, quella di Fiumicino, che piange la scomparsa di Roberto Renzi, venuto tragicamente a mancare nella giornata di mercoledì 8 luglio 2020 a causa di una reazione allergica in seguito alla puntura di un’ape. In tanti, in queste ore, si stanno stringendo attorno alla famiglia Renzi, a partire dalle Istituzioni. In un post su Facebook, esprime così il suo cordoglio:

Apprendo con dispiacere dell’improvvisa scomparsa di Roberto Renzi, morto oggi mentre faceva la cosa che amava di più: il suo lavoro di agricoltore.

Appartenente a due storiche famiglie di bonificatori, i Renzi e i Cicatiello, Roberto era molto stimato e conosciuto da tutti. La sua famiglia era stata pioniera dell’agricoltura nel nostro territorio e lui stesso aveva una passione sconfinata per questo lavoro. Il suo approccio anche innovativo lo portava ad avere sempre idee e progetti da proporre.

Tutti lo ricorderanno come una persona di un’umiltà e un rispetto davvero rari. Alla sua famiglia e a tutti coloro che gli volevano bene va il mio più caloroso abbraccio.

Anche la vicepresidente del Consiglio comunale, Federica Poggio, affida ai social il suo dolore:

Oggi una comunità piange, chiunque io abbia incontrato o sentito è rimasto sconvolto.
Ci hai lasciato in un modo assurdo, un’ape ti ha portato via da questa terra che ha tanto bisogno di persone come te, grande lavoratore, dedito alla famiglia e sempre con il sorriso sulle labbra.

Una gioia ogni volta incontrarti e una gioia leggerti su fb, hai sempre postato foto della tua terra e dei frutti, foto con la tua famiglia che tanto amavi e tanto ti amava.

Ora sarà dura per loro, per i tuoi adorati nipoti, per Giuliana, per i tuoi figli e le tue nuore di cui andavi orgogliosamente e giustamente tanto fiero e sono certa che se avessi potuto scegliere, non avresti mai voluto dargli così tanto dolore, ma questo fa parte della vita che tanto ci da e tanto ci toglie.

Ora vai sereno, sono certa che nonostante tutto ce la faranno, perché insieme a tua moglie, avete costruito basi forti, insegnato i giusti valori e con l’amore reciproco supereranno questo bruttissimo momento.
Buon viaggio Roberto.

In una nota, l‘associazione Agro Isola Sacra e il Comitato Spontaneo Isola Sacra ricordano non solo Roberto Renzi, ma anche Roberto Petricca, venuto a mancare nella serata di domenica scorsa in un incidente stradale a Focene (leggi qui): “La scomparsa improvvisa di due grandi isolani, appartenenti a delle famiglie che hanno fatto la storia del nostro territorio, ci ha sconvolto. In questo drammatico momento ci stringiamo alle famiglie Renzi e Petricca nel loro grande dolore per la perdita dei loro cari“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino