Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Cinema

Naya Rivera, la Polizia: “Ha messo in salvo il figlio prima di sparire tra le acque”

Lo sceriffo Ayub: "Riteniamo abbia dato fondo a tutte le sue forze per spingere il figlio sulla barca, ma non ha avuto forza per salvare se stessa”

Più informazioni su

Los Angeles – Naya Rivera ha messo in salvo suo figlio prima di scomparire nelle acque del lago Piru, in California. Bill Ayub, sceriffo della contea di Ventura, in una breve conferenza stampa ha annunciato che i sommozzatori hanno trovato un corpo, recuperato nelle acque del bacino, e con ogni probabilità si tratta di quello della 33enne attrice, scomparsa mercoledì scorso durante una gita in barca con il figlio di 4 anni (leggi qui).

“Lui e Naya hanno nuotato insieme nel lago. Il bambino ha raccontato che Naya lo ha aiutato a risalire sulla barca. Ha detto agli investigatori di essersi voltato e di averla vista sparire sotto la superficie dell’acqua”, ha detto lo sceriffo, aggiungendo: “Riteniamo abbia dato fondo a tutte le sue forze per spingere il figlio sulla barca, ma non ha avuto forza per salvare se stessa”.

Attrice e modella, Rivera era conosciuta soprattutto per il ruolo della cheerleader Santana Lopez nella serie Glee. Il figlioletto di quattro anni è stato ritrovato solo e addormentato nella barca sulla quale era partito in escursione con la mamma sul lago.

Il corpo, ha detto Ayub, è stato ritrovato in superficie. L’attrice e il figlio, a quanto pare, nuotavano in un’area caratterizzata dalla presenza di una fitta vegetazione sotto il livello dell’acqua. (fonte: Adnkronos)

Più informazioni su