Seguici su

Cerca nel sito

Fumi nel porto di Civitavecchia, 5 navi denunciate

M5s: "Visivamente sembra di essere tornati ai livelli di emissioni fumose che non si ricordavano da anni. Se non si tiene alta l'attenzione gli effetti possono essere devastanti"

Civitavecchia – Emissioni di fumi in porto: prosegue l’attività di controllo della Guardia Costiera. Oggi, 31 luglio, durante i consueti controlli nel porto di Civitavecchia, l’Autorità Costiera ha denunciato sia navi passeggeri, che navi da carico, a causa della prolungata e persistente quantità di fumi di scarico che emettevano.

Ben quattro navi traghetto e una mercantile sono state denunciate alla Magistratura. Inoltre, gli ispettori della Capitaneria hanno effettuato 5 campionamenti sul carburante utilizzato, per verificarne il rispetto dei limiti relativi al tenore di zolfo utilizzabile, i risultati arriveranno solo nei prossimi giorni.

Su alcune imbarcazioni sono stati condotti anche degli accertamenti tecnici da parte del Rina (registro italiano navale), tesi a verificare la presenza di eventuali malfunzionamenti degli apparati motore. La Guardia Costiera conferma l’ininterrotta presenza del proprio personale nel controllare e, nel caso, sanzionare quei comportamenti riconducibili ad ipotesi di reato per “emissioni moleste”.

Il M5s: “Rischio effetti devastanti”

“Dal primo gennaio di quest’anno, grazie alle nuove norme della convenzione internazionale Marpol, le navi hanno l’obbligo di utilizzare combustibili più puliti, ma i polmoni dei civitavecchiesi non se ne sono accorti minimamente”, il commento del gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle di Civitavecchia.

“Anzi, visivamente sembra di essere tornati ai livelli di emissioni fumose che non si ricordavano da anni. Se non si tiene alta l’attenzione gli effetti possono essere devastanti” continuano.

Bisogna intraprendere una corretta interlocuzione istituzionale con gli enti e gli organi preposti per arginare il problema, in primis Capitaneria di Porto, Autorità di Sistema Portuale e Procura della Repubblica ma dal Pincio tutto tace” concludono i grillini.
Il Faro online –  Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia