Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Assoluti, Perini campione italiano nei 100 ostacoli: “Bello vincere. E con il pubblico ancora di più”

Titolo numero 12 per il campione dell’Aeronautica Militare. A Padova in corso i Campionati Italiani

Padova – Fa 12 Lorenzo. A Padova conquista la medaglia d’oro tricolore Perini, in una edizione degli Assoluti particolare e unica. Lo dichiara a fine gara l’atleta dell’Aeronautica Militare. Ai microfoni di Raisport dice: “Volevo far bene. 13,53 è un ottimo tempo”. Il suo record targato 2019 è 13”49 nei 110 metri ostacoli. Rosicchiato allora il primato per il detentore di 8 record italiani.

Lorenzo è uno dei migliori atleti azzurri nella specialità degli ostacoli alti. In carriera ha vinto tre medaglie internazionali. Un bronzo negli Under 23 nel 2015 a Tallin e l’oro ai Giochi del Mediterraneo in Spagna, dove ha ottenuto il suo record personale di 13”49.

Felicissimo a fine gara Perini descrive l’atmosfera dello Stadio Colbachini, dove si stanno svolgendo gli Assoluti. Finalmente con il pubblico sugli spalti, seppur contingentato: “E’ bello gareggiare, anche con il pubblico, dopo il difficile periodo che abbiamo passato”. Festeggerà un doppio titolo questa sera. Insieme alla sua fidanzata Luminosa Bogliolo, atleta delle Fiamme Oro, anch’essa campionessa italiana dei 100 categoria femminile 2020, potrà celebrare due ori prestigiosi.

Di seguito le parole di Lorenzo Perini, ai microfoni di Raisport

Inaspettato il titolo, volevo far bene e correre forte. 13,53 bene. Sono molto contento e grandissimi avversari. Veramente bello fare i Campionati in questo periodo. Dobbiamo vincere agli Italiani, dobbiamo onorare lo Stato in cui viviamo. Festeggiamo insieme io e Luminosa. E’ stato un periodo particolare, è bello gareggiare anche con il pubblico”.

(Il Faro online)