Seguici su

Cerca nel sito

“Una rotatoria per migliorare la sicurezza stradale a Ostia”: la proposta di Malara

Per il capogruppo di Fratelli d'Italia, "è ora di intervenire con i mezzi di cui disponiamo per scongiurare altre vittime della strada"

Ostia – “Due incidenti mortali in cinque anni, a distanza di pochi metri l’uno dall’altro: ritengo che un bollettino così drammatico meriti una riflessione seria su quanto la politica può effettivamente fare per migliorare la sicurezza stradale ad Ostia“. A parlare è Pietro Malara, capogruppo di Fratelli d’Italia in X Municipio.

“L’investimento dello scorso 9 novembre che ha causato la morte di un uomo in piazza Regina Pacis (leggi qui) si aggiunge a quello altrettanto tragico avvenuto esattamente cinque anni prima poco distante, in piazza della Stazione Vecchia, che è costato la vita a una ragazza di 15 anni. Il tutto, proprio sotto le finestre del X Municipio”, spiega Malara.

E’ ora di intervenire con i mezzi di cui disponiamo per scongiurare altre vittime: ho protocollato una risoluzione per chiedere la realizzazione di una rotatoria nel punto di congiunzione tra le due strade citate, all’altezza dell’incrocio con via Vincenzo Vannutelli. L’ampiezza della carreggiata, purtroppo, permette agli automobilisti ‘poco civili’ di procedere a velocità di gran lunga superiore ai limiti consentiti. La zona, inoltre, è centrale e molto frequentata, stante la presenza della Chiesa di Regina Pacis, di un istituto scolastico, del Pala Assobalneari e della vicina area pedonale. Una rotatoria in quel punto imporrebbe ai veicoli di rallentare l’andatura, salvaguardando l’incolumità dei pedoni e degli altri automobilisti. La presidente Di Pillo e la sua Giunta devono prendere coscienza di questo problema e intraprendere con urgenza l’iter necessario per porvi rimedio”, conclude.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio