Seguici su

Cerca nel sito

Liburna romana a Fiumicino, Califano: “Porterò le istanze del comitato Saifo in Regione”

"Come consigliere regionale porterò le istanze del Comitato Saifo, che ringrazio, nelle sedi che mi competono con lo scopo di portare a termine un capolavoro unico nel suo genere nel Lazio"

Fiumicino – “Ho molto apprezzato l’appello del Comitato Promotore Saifo per salvare la Liburna romana del maestro Carmosini che si trova a Fiumicino. Appello raccolto anche dal Consiglio comunale locale che ieri ha approvato un documento unitario in tal senso”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano, che aggiunge: “La Liburna si trova su un’area regionale concessa al maestro Carmosini 18 anni fa dall’amministrazione Bozzetto per riprodurre la famosa nave romana, lunga 37 metri e larga 9, che sarebbe poi dovuta diventare uno dei simboli di Fiumicino.

L’opera, pur a fronte delle ingenti spese della famiglia del maestro, a oggi non è ancora terminata e rischia di essere deperita dal tempo. Per questo credo sia doveroso per tutte le istituzioni, Regione in primis, contribuire alla Liburna dando a questo territorio un’attrazione turistica senza eguali.

Come consigliere regionale porterò le istanze del Comitato Saifo, che ringrazio, nelle sedi che mi competono con lo scopo di portare a termine un capolavoro unico nel suo genere nel Lazio”.

Area Democratica Giovani: “Grazie alla consigliera Califano e alla Regione per l’impegno”

Siamo davvero felici dell’impegno per salvare la Liburna Romana del maestro Carmosini, preso dal Consiglio comunale di Fiumicino e dalla consigliera regionale Michela Califano, che ringraziamo”. Così, in una nota, Area Democratica Giovani di Fiumicino.

“Si tratta di un’opera che potrebbe rappresentare un simbolo per il nostro comune, anche dal punto di vista turistico, e che rientrerebbe in un più ampio progetto di valorizzazione di un territorio importantissimo e centrale come Fiumicino”, spiegano.

“L’impegno delle istituzioni, soprattutto in un periodo come questo che ha colpito tutti gli asset del comune (pensiamo a quello aeroportuale, a quello dell’accoglienza, della ristorazione e il commercio in generale), deve essere programmare l’immediato futuro per far sì che non appena il virus sarà sconfitto si possa subito ripartire, riaccendendo il motore dell’economia a forte vocazione turistica di Fiumicino“.

“Sembrano sciocchezze – continuano da AreaDem -, ma la Liburna Romana rappresenta un unicum a livello regionale e potrebbe diventare davvero un’attrazione che assieme alle tante bellezze di Fiumicino potrebbe richiamare l’attenzione dei turisti. Un grazie dunque alla Regione Lazio, nelle vesti della consigliera Michela Califano, per aver immediatamente fatto proprie le istanze del Consiglio comunale di Fiumicino”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino