Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Assoluti di nuoto, a Riccione fino al 19 dicembre. Butini: “Voglia di gara. In gioco il pass olimpico”

Parla il commissario tecnico azzurro alla vigilia della competizione italiana. Oltre 400 atleti in vasca. Magnini torna dopo lo stop

Riccione – Grandi numeri per l’edizione 2020 degli Assoluti Invernali di nuoto, in programma a Riccione da domani al 19 dicembre: 409 atleti in gara, 201 uomini e 209 donne, 112 club iscritti con 847 presenze gara senza staffette.

Tra i big attesa per Federica Pellegrini e il rientro dopo l’addio di Filippo Magnini in cerca del pass olimpico per Tokyo.

Il regolamento è rimasto invariato rispetto allo scorso anno sia come procedure che come tempi limite – spiega il direttore tecnico azzurro Cesare ButiniSono stati confermati gli atleti che avevano acquisito il pass ai campionati del dicembre 2019. C’è tanta voglia di tornare a gareggiare; ci sono buone aspettative da alcuni atleti come Miressi, Frigo, Martinenghi, Acerenza, Paltrinieri, Rivolta, Ceccon, Pilato, Castiglioni, Carraro, Di Liddo, Bianchi. Purtroppo, oltre alle defezioni a causa del covid o post covid (Detti, De Tullio, Megli, Panziera, Quadarella, Toni) o per infortunio (Scozzoli), ci saranno altri atleti la cui partecipazione è condizionata da una una preparazione compromessa dallo stop a causa covid (Pellegrini)“. (Ansa)

(foto@deepblumedia)