Seguici su

Cerca nel sito

Pentathlon moderno, Bittner nuovo presidente: “Lavoriamo per la tradizione e per i risultati”

Parla la nuova guida della Federazione. Le sue parole per Swimbiz.it

Roma – Nell’anno delle Olimpiadi, nonostante le notizie poco confortanti che arrivano dal Giappone causa pandemia (leggi qui), si stanno tenendo in queste settimane le elezioni presidenziali nelle federazioni italiane. Ieri è stata la volta del pentathlon moderno azzurro. E’ un nuovo presidente a guidare il movimento. Lo farà fino al 2025.

Fabrizio Bittner 56 anni ha ricevuto un ampio consenso. Il 57% delle votazioni. Dirigente affermato e di una lunga carriera nello sport ha parlato a pochi minuti dalle elezione. Lo ha fatto tramite il quotidiano online delle discipline acquatiche Swimbiz.it. Di seguito le parole del Presidente.

Lavorerò da subito per riprendere la lunga tradizione del pentathlon, da troppo tempo assente dai risultati che contano, adesso è il momento di costruire il nostro futuro tutti insieme”. Il neo numero uno delle 5 discipline olimpiche (scherma, nuoto, equitazione, tiro a segno e corsa) conclude: “Adesso è il momento di unire e costruire in un’ottica di rispetto e collaborazione con tutte le istituzioni, sportive e non!“.

(Il Faro online)