Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Caos in Russia, i sostenitori di Navalny scendono in piazza: oltre 800 arresti

Le proteste sono cominciate sulla costa est della Russia, incluso nella città di Vladivostok

Più informazioni su

Mosca – La polizia russa ha arrestato questa mattina in almeno 35 città del Paese quasi 900 attivisti che partecipavano alle proteste su tutto il territorio nazionale per chiedere la liberazione dell’oppositore, e rivale numero uno di Putin, Alexei Navalny. Lo rende noto la ong OVD-Info.

La notizia è confermata anche da altre fonti, con qualche differenza nella conta degli arresti. Le proteste sono cominciate sulla costa est del Paese, incluso nella città di Vladivostok.

Navalny, 44 anni, è stato arrestato il 17 gennaio scorso al suo ritorno dalla Germania, dove era stato ricoverato in seguito a un tentativo di avvelenamento. (Fonte: Ansa; Foto:© Ansa/Epa)

Più informazioni su