Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fotovoltaico a Fiumicino, Cal: “Tutelare gli interessi di agricoltori e cittadini”

"Questa installazione è fortemente impattante e rischia di compromettere non solo le bellezze del territorio, ma anche ogni attività agricola e zootecnica"

Fiumicino – “Ci risiamo: ancora una volta il nostro territorio, quello del comune di Fiumicino, subisce le ingerenze che molte volte stravolgono le nostre realtà produttive, agricole e di tutela del nostro ambiente con progetti che ci cadono dall’alto (Regione Lazio, Città Metropolitana, Acea Solar) come un macigno, senza tener conto di quali potranno essere le conseguenze sia sociali che ambientali”. Così, in una nota, il comitato direttivo di Comune Autonomia e Libertà di Fiumicino.

“Stiamo parlando del progetto proposto da Acea Solar, che sembra decisa a realizzare un impianto fotovoltaico a terra e che produrrebbe circa 8 megawatt con l’installazione di pannelli fotovoltaici su una zona a vocazione agricola nei pressi di Tragliata, andando a sconvolgere un ecosistema di pregio e di grande importanza ambientale (leggi qui)”.

“Questa installazione è fortemente impattante e rischia di compromettere non solo le bellezze del nostro territorio, ma soprattutto ogni attività agricola e zootecnica, nonché lo stesso impatto sui cittadini ivi residenti. Gli impianti fotovoltaici a terra, in Italia, sono stati realizzati con pochissima attenzione ai danni collaterali al contesto sociale e dello sviluppo agroalimentare e l’eventuale futuro turistico delle campagne e delle zone rurali”.

“La realizzazione di distese di pannelli solari e la possibile costruzione di maxi impianti – continuano – non può passare inosservata per un totale degrado di questo territorio. Il Cal richiede alla nostra Amministrazione di rivedere con molta attenzione questo progetto con la determinazione che ne consegue per tutelare gli interessi degli agricoltori ma, soprattutto, di tutti i cittadini residenti”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino