Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio a Formia, il Questore: “Chi ha accoltellato forse non voleva uccidere”

Il Questore ha ribadito che sulla ricostruzione precisa delle dinamiche e dei ruoli gli agenti stanno ancora lavorando

Formia – “Non escludiamo la pista della droga, ma non sembra che l’episodio sia avvenuto per queste ragioni né che i ragazzi fossero coinvolti in traffici di questo tipo”. Così il questore di Latina, Michele Spina, durante la conferenza stampa in prefettura.

Il Questore ha ribadito che sulla ricostruzione precisa delle dinamiche e dei ruoli gli agenti stanno ancora lavorando e, allo stato delle indagini, l’unico armato sarebbe stato il giovane attualmente fermato. “Il quadro comunque non è completo, stiamo ancora indagando”, ha sottolineato il Questore che ha parlato anche di un “problema sociale” alla base dell’episodio.

“Certamente – ha affermato – siamo stati anche frenati dalla pandemia nell’attività di avvicinamento a questi ragazzi“. Il Questore ha evidenziato l’esigenza di riavviare il dialogo con i giovani soprattutto da parte dei genitori.

Il colpo inferto verso la parte bassa del corpo della vittima lascia pensare che non sia stato inferto per uccidere“, ha aggiunto infine Spina: “Sarà comunque la magistratura a valutare la situazione”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Formia