Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roulotte incendiata ad Ardea, “giallo” sull’identità della persona carbonizzata

E' stata disposta l'autopsia, mentre vanno avanti le indagini dei carabinieri

Ardea – Proseguono le indagini dei carabinieri di Ardea sull’incendio divampato nelle primissime ore di ieri mattina, 25 febbraio 2021, in una roulotte all’interno della quale è stato trovato un corpo carbonizzato (leggi qui).

Una tragedia alla quale gli uomini dell’Arma devono dare risposte con il supporto delle indagini dei Vigili del Fuoco chiamati a stabilire se effettivamente, come da una prima ipotesi formulata dagli inquirenti, il rogo si sia sviluppato da un corto circuito del frigorifero.

Intanto, come di routine, sul cadavere carbonizzato verrà effettuato l’esame autoptico utile a confermare le cause della morte ma anche a risalire all’identità della persona.

Al momento, nonostante le attività investigative vadano avanti serrate non ci sono indiscrezioni sulle generalità del corpo rinvenuto carbonizzato nella roulotte. Resta un mistero. La vicenda ha, inevitabilmente, lasciato sgomenta la comunità di Ardea che aspetta di capire cosa sia successo in quel camper.

Il Faro online –Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea