Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Lettere al direttore

Ostia, la denuncia di un cittadino: “I camper hanno preso la residenza a piazza Sirio”

"Un conto è il camper di passaggio per turismo, un conto campeggiare come fissa dimora, privando, oltretutto, gli altri dei parcheggi"

Ostia – “Ma si sono resi conto di cosa sta diventando il lungomare della Capitale? Piazza Sirio è diventata… camperonia“. Inizia così la lettera di un cittadino di Ostia giunta alla nostra redazione.

“Un conto è il camper di passaggio per turismo e va bene – spiega il cittadino -, un conto campeggiare come fissa dimora, privando, oltretutto, gli altri dei parcheggi. E sembra che il passaparola stia aumentando in maniera esponenziale”.

“Il disagio di queste persone è comprensibile, ma non sarebbe meglio non farle stazionare lungo il mare di una cittadina che è il bigliettino da visita di Roma? Si fanno giardini, aiuole spartitraffico, piste ciclabili, ma poi si trascura questa pessima situazione di decennale degrado dei camper pseudo-residenziali”, conclude.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le Lettere al Faro
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio