Seguici su

Cerca nel sito

Tpl, Severini: “Entra in vigore l’orario estivo e si crea il caos. Perché nessuno l’ha comunicato?”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "Non è certo questo il modo di mantenere una comunicazione trasparente con la cittadinanza"

Fiumicino – “Cambiano gli orari del Tpl e si crea il caos. Oggi, 8 giugno 2021, i cittadini di Fiumicino che usano abitualmente i mezzi pubblici si sono trovati a fare i conti con una brutta sorpresa (leggi qui): sono state soppresse delle corse, come previsto dall’orario estivo, peccato che tale orario sia entrato in vigore con una settimana di anticipo“. Così, in una nota, Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

Roberto Severini

Roberto Severini

Le scuole, infatti, non sono ancora finite – spiega il Capogruppo – eppure, chi si è recato alla fermata del bus al solito orario, ha dovuto attendere la prossima corsa disponibile. La cosa più grave è che il cambiamento non è stato diffuso da alcuna comunicazione ufficiale e non è stato affrontato nemmeno in Commissione, quindi, anche noi ne eravamo all’oscuro. Se il Tpl è gestito dal Comune, a chi spetta il compito di dare queste informazioni se non all’Amministrazione stessa?

Inoltre, sembrerebbe che tra Aranova e Maccarese, nelle corse ci sia addirittura un buco di 2 ore, tre le 16:00 e le 18:00, durante le quali la navetta non passa affatto”.

Non è certo questo il modo di mantenere una comunicazione trasparente con la cittadinanza – conclude Severini -. I residenti hanno il diritto di essere messi al corrente di qualsiasi cambiamento, anche piccolo, che interessa i servizi rivolti alla collettività”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino