Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tokyo 2020, Jessica Rossi: “Emozione per la cerimonia di apertura.. non vedo l’ora di portare il Tricolore”

La campionessa olimpica di tiro a volo in attesa dell'evento di giovedì notte, ora italiana. I Giochi segno di speranza per il mondo

Tokyo – Jessica Rossi è in attesa di gareggiare alla sua terza Olimpiade della carriera. E sarà speciale quella di Tokyo 2020. La vedrà alfiera azzurra alla cerimonia di apertura insieme ad Elia Viviani.

L’azzurra, campione olimpica di tiro a volo a Londra 2012, è sbarcata a Tokyo alcuni giorni fa. Dall’altra parte del mondo è sempre un po’ complicato adattarsi al fuso orario, sono tante otto ore di differenza: “Le prime notti ho avuto problemi a dormire per il fuso, ora invece è l’emozione che sale. Non vedo l’ora che arrivi la cerimonia di apertura, portare la bandiera sarà una bella responsabilità: questi Giochi sono il simbolo del mondo che riparte, nonostante tutto”.

Lo sport è un segno di speranza e anche quel Tricolore che l’atleta azzurra sventolerà in cima alla delegazione italiana, lo è per una intera Nazione. Non sarà uno stadio pieno di persone, quello Olimpico di Tokyo, un cruccio per lei e per gli altri atleti italiani: “Peccato che all’apertura non ci sia il pubblico – dice all’Ansa– però lo sapevamo. Ma qui in Giappone siamo in un posto sicuro”.

(foto@Coni Facebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport