Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dragaggio di Fiumara Grande e ripascimento a Ostia: dalla Pisana un milione e mezzo

L'assessore Alessandri: "Preservarne integrità e bellezza è per noi un obbligo”. Califano: "L’attenzione sul territorio è alta"

Roma – Dragaggio di Fiumara Grande, manutenzione straordinaria alla foce del Tevere e ripascimento a Ostia: per il litorale romano sono in arrivo quasi un milione e mezzo di euro da parte della Pisana. Nello specifico, sono stati stanziati 1.480.990,20 euro per lavori di manutenzione straordinaria mediante il dragaggio del fiume Tevere e Fiumara Grande al fine di per consentire i ripascimenti di Ostia Levante e Ostia Ponente.

“Si tratta di lavori che inizieranno a breve e che avranno uno svolgimento temporale relativamente breve, anche per non creare disagi al traffico e alla circolazione in questa parte del nostro territorio. Ancora una volta – spiega in una nota l’assessore alla Mobilità Mauro Alessandri – dimostriamo la nostra attenzione su questo tema e ci impegniamo con una lista di interventi precisi, lavorando in sinergia con i Comuni del territorio, sempre attenti alle loro richieste ed esigenze. E’ necessario infatti difendere con tempestività e determinazione l’integrità delle nostre coste e la sicurezza di luoghi, spesso molto frequentati, che a causa della conformazione morfologica del territorio, della sua fragilità e anche del clima, talvolta avverso, hanno bisogno di essere risistemati e ripristinati. Dobbiamo coniugare la sicurezza delle nostre coste con la tutela dell’ambiente in cui viviamo. Il litorale rappresenta da sempre una enorme fonte di ricchezza per il turismo e l’economia del Lazio, con tante località marittime, che oltre alla bellezza dei luoghi e del paesaggio che offrono, vantano anche una storia unica e millenaria. Preservarne integrità e bellezza è per noi un obbligo”.

“Il dragaggio di Fiumara Grande è un intervento al quale lavoriamo da tempo e che finalmente mette in sicurezza uno dei tratti navigabili di Fiumicino. Sarà realizzato grazie a un finanziamento dalla Regione Lazio pari a 1.481.000 euro. In quest’ottica saranno 10mila i metri cubi di sabbia recuperati, propedeutici al ripascimento del tratto di Ostia ponente e Ostia levante. L’attenzione sul territorio è alta. Lo testimoniano i fondi per la riqualificazione delle scogliere di Passo della Sentinella dai detriti e dalla plastica. Un lavoro che non veniva effettuato da oltre 20 anni e che sarà ripetuto anche sul resto della costa di Fiumicino grazie a un emendamento presentato da me. E quelli per la difesa idraulica e della costa: i 3 milioni per le idrovore e i fondi per Focene e Fregene. Un impegno costante quello della Regione che anche in un periodo difficile come questo non è mai venuto meno”, il commento della consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano.

(Il Faro online)